Nominati: 5 laureati italiani, imprenditori e innovatori dell’Istituto europeo di Innovazione e Tecnologia (EIT)

1060

Italiani in testa alle nomine

Celebrando gli slanci di genialità, l’Istituto europeo di innovazione e tecnologia (EIT) annuncia i 41 nominati per gli EIT Awards 2018. In tutta Europa, l’eccellenza avanza sempre di più, con le imprenditrici donne che rappresentano più del 40% dei nominati. In testa alla lista l’Italia con cinque nominati.

La cerimonia di premiazione si terrà a Budapest il 4 ottobre durante il forum annuale dedicato all’innovazione di EIT, INNOVEIT. I 41 nominati rappresentano gli imprenditori e innovatori più promettenti d’Europa. Ciascun nominato è stato selezionato per guidare l’innovazione europea grazie a prodotti, progetti e servizi rivoluzionari che affrontano sfide globali nell’ambito del clima, energia, digitalizzazione, alimentazione, salute e materie prime.

I nominati di quest’anno vengono da Austria (1), Belgio (3), Bulgaria (1), Canada (1), Cina (2), Colombia (1), Danimarca (1), Egitto (2), Estonia (1), Francia (4), Germania (2), Grecia (2),  Islanda (1), Italia (5), Lettonia (1), Messico (1), Paesi Bassi (1), Regno Unito (1), Spagna (3), Stati Uniti (1), Svezia (2), Svizzera (1),  e Ungheria (3).

Tibor Navracsics, Commissario europeo per l’Istruzione, la cultura, i giovani e lo sport, responsabile dell’EIT ha dichiarato: “Sono lieto che l’EIT sia così efficace nel formare i giovani aiutandoli a trarre il massimo dai loro talenti e trasformandoli in innovatori mentre affrontano le grandi sfide della società contemporanea. Spronando al cambiamento e tessendo sinergie tra il mondo del lavoro, l’istruzione superiore e la ricerca, l’EIT svolge un ruolo fondamentale nella costruzione di ponti tra Est e Ovest, Nord e Sud, rendendo la cooperazione sempre più efficace e in uno spirito autenticamente europeo. Sono orgoglioso degli imprenditori che si muovono su scenari globali contribuendo a plasmare un’Europa solida e aperta per il futuro. Gli EIT Awards sono una celebrazione di questo successo europeo e di questa ambizione globale.”

I nominati degli EIT Awards 2018 sono stati selezionati tra i laureati, imprenditori e sostenitori dell’innovazione più di successo supportati dalla Comunità EIT nel suo spirito di affrontare le sfide globali. I nominati competono in quattro categorie: l’EIT Change Award, l’EIT Innovators Award e l’EIT Venture Award, e, per la prima volta, l’EIT Woman Award.  L’EIT Woman Award è un riconoscimento dell’eccellenza e delle capacità delle imprenditrici e leader donne europee, nonché un riflettore volto a incoraggiare il trend positivo della crescita delle donne nel campo dell’innovazione. I 41 nominati saranno sottoposti a una selezione finale per i quattro premi e i vincitori saranno annunciati alla cerimonia degli EIT Awards a Budapest il 4 ottobre.

Dirk Jan van den Berg, presidente dell’organo di gestione dell’EIT, ha aggiunto: “L’EIT è diventato una storia di successo, costruendo il maggiore e meglio collegato ecosistema di innovazione europeo con più di 1000 partner dirigenti, tra cui molte imprese, nonché università e centri di ricerca d’eccellenza europei che cooperano con successo. Le nostre reti di innovazione sviluppano idee rivoluzionarie che si trasformano in prodotti e servizi. Questo ha portato allo sviluppo di più di 1250 start-up e scale-up che hanno generato un utile di 890 milioni di euro da investimenti esterni e creato più di 6100 posti di lavoro altamente qualificati. Gli EIT Awards riflettono questa rete in pieno fermento”.

L’elenco completo dei nominati agli EIT Awards 2018 può essere consultata qui.