Omnichannel Lifestyle

Fabio Bonfà, Country Manager Italia di vente-privee e Privalia, ha partecipato a Netcomm Forum Focus Fashion&Lifestyle con un intervento alla tavola rotonda Omnichannel Lifestyle: l’impatto del digitale sul P&L, moderata da Roberto Liscia – Presidente Netcomm e Executive Board Member Ecommerce Europe.

L’intervento di Fabio Bonfà ha toccato i seguenti argomenti principali:

  1. I brand che non adatteranno strategie omnichannel sono destinati a sparire nel prossimo futuro.

    L’e-commerce ha rimesso il cliente al centro. Non si può pensare a due mondi paralleli: oggi retail e online si contaminano per arricchire la shopping experience del cliente. L’online influenza sempre di più gli acquisti offline perché tutto è connesso (il 69% dei soci Privalia e vente-privee ha scoperto almeno un nuovo marchio nel corso della loro ultima visita ai due siti,).

    Sempre più frequentemente vente-privee e Privalia rappresentano una voce strategica di pianificazione per i marchi, avvalorando la strategia omnichannel: l’online integra come canale complementare la strategia retail. Esempio virtuoso di visione omnichannel è la recente esperienza con il brand Elena Mirò, a cui il Gruppo vente-privee ha messo a disposizione la propria expertise per creare IL PRIMO DIGITAL TEMPORARY STORE, unendo online e offline nel Flagship in Piazza della Scala a Milano. Il Gruppo Miroglio ha capito la necessità di innovare poiché il consumatore ormai cerca un unified commerce che unisca i diversi touchpoint in modo coerente ed efficiente. L’eco di brand awareness è stato imponente ed ha unito tutte le leve di Sales, Marketing & Comunicazione con una potenza di fuoco che solo l’interazione ON-OFF line possono creare.

  2. Il Gruppo vente-privee agisce da “influencer”: 1 socio su 2 compra nel negozio del marchio o sul suo sito di e-commerce dopo avere acquistato su Privalia e vente-privee (analisi TNS Sofres).

    Il Gruppo nasce con un forte valore B2B, evoluto poi in B2B2C. Una campagna sulle piattaforme del Gruppo unisce fatturato, marketing e comunicazione perché la sua forza permette di agire come un Media in grado di amplificare la brand Value. Basti pensare che circa un terzo degli acquirenti di vente-privee e Privalia è un nuovo cliente per il brand. Queste dinamiche interessano anche i marchi del lusso: il 23% dei clienti dei due siti ha visitato il punto retail del marchio, spinto dalla curiosità suscitata dalla campagna online;

  3. Big Data is the new gold: i dati del Gruppo sono al servizio dei brand per clienti più felici.

    vente-privee Group è un’azienda data driven e gestisce i BIG DATA integrandoli con la personalizzazione, attraverso le soluzioni più innovative per creare campagne di successo: il contenuto arriva al suo potenziale cliente, massimizzando la brand value e la soddisfazione dei clienti. Grazie all’osservazione dei dati e la relativa analisi è possibile inoltre indirizzare le scelte dei marchi in quei settori in cui non hanno confidenza: alcuni marchi, per esempio, usano le piattaforme vente-privee Group come fonte di test per il lancio di prodotti.

Inoltre, un altro aspetto fondamentale da considerare è la cross-canalità, che permette all’e-commerce di aumentare le vendite. Analizzando le vendite si può notare che i clienti più longevi, ossia quelli iscritti da più tempo alla piattaforma, acquistano principalmente da computer, mentre quelli più fedeli procedono ai loro acquisti anche da mobile, utilizzando entrambe le modalità. Emerge pertanto che questi ultimi acquistano di più perché sempre connessi e più sensibili agli stimoli generati da campagne e promozioni ricevute tramite notifiche.

A margine del suo intervento, Fabio Bonfà ha poi così commentato la sua partecipazione: “Siamo molto contenti di aver preso parte a questo importante appuntamento sull’innovazione digitale. Il Gruppo vente-privee è da sempre all’avanguardia e pioniere nell’innovazione, ponendo la customer experience al centro della propria strategia. Il consumatore di oggi, infatti, ricerca una shopping experience coinvolgente, sinergica e integrata tra i vari canali, con un servizio in grado di soddisfare le proprie esigenze in modo efficace e veloce.”