Per vincere la sfida del mercato globale serve un sistema ERP che conosce il business

729

L’ adeguamento ai fattori di competitività dei mercati e l’integrazione delle tecnologie digitali (Industria 4.0) sono il background che le imprese vincenti devono pretendere da un sistema software ERP

Nell’ ultimo ventennio i fattori di competitività delle imprese manifatturiere hanno fatto i conti con il lean manufacturing del modello produttivo Toyota dapprima, con la globalizzazione dei mercati poi.

Quest’ultima trova nella convergenza tra nuove tecnologie informatiche e telecomunicazioni la possibilità di rendere efficiente la gestione del business.

Oggi però la sfida si gioca su nuovi fattori di competitività: il time-to-market e l’adeguamento on demand del prodotto.

Questa sfida è sì abilitata dalle tecnologie digitali (Industria 4.0), ma soprattutto da un sistema ERP che svolga il ruolo di “piattaforma comune” a tutti gli attori interni ed esterni della supply chain aziendale.

Software ERP Si5: un valido aiuto alla competitività sul mercato globale

Il sistema ERP ed il MES (Manufacturing Enterprise System) sono e continueranno ad essere fondamentali per la gestione dei processi produttivi, cooperando con le macchine e i sistemi informatici aziendali.

L’ ERP software SI5 di SORMA ha seguito l’evoluzione del mercato delle imprese manifatturiere e oggi svolge l’importante ruolo di “piattaforma comune” per la Supply Chain 4.0

SORMA da trent’anni supporta le imprese del settore manifatturiero nella gestione di tutti i processi di business ed in particolare di quelli produttivi.

Conoscendo a fondo i mercati e l’evoluzione dei fattori di competitività e padroneggiando la tecnologia, SORMA realizza progetti basati sul software ERP Si5 per vincere le sfide globali.

Le peculiarità del software ERP sono:

  • Un’ unica base dati per integrare tutti i processi di business: Produzione (con APS software MES), MagazziniOperations, Supply ChainCommercialeFinance e Controlling
  • Un web gate che offre all’ utente la stessa esperienza d’uso dei tools di Office Automation
  • Un’elevata configurabilità (più di 1.000 parametri) per versioni custom, specifiche per una ventina di industries del settore manifatturiero: Aeronautica/Aerospaziale, Macchine utensili, Stampaggio plastica e metallo, Industria del bianco, Farmaceutico, Elettronica, Veicoli industriali, Chiavi e serrature, Macchine e attrezzature agricole, Metalmeccanica in genere
  • Un bouquet di soluzioni integrate (sistemi)ma anche indipendenti, in grado di colloquiare con altri sistemi ERP e/o applicazioni di terze parti
            – Gestione della Qualità (SGQ)
            – SI5 BI Lab/Data Analytics : sistema di Business Intelligence
            -Enterprise Information Management : sistema di Gestione documentale e                  conservazione a norma in outsourcing, fatturazione elettronica B2B
  • Un sistema di communication/collaborationcon clienti e fornitori, attraverso specifici portali web e set di web services standard che facilitano il colloquio con il mondo esterno; gestione dei flussi EDI e dei più diffusi protocolli standard di mercato
  • La disponibilità cloud on premise

L’internazionalizzazione e la gestione multi-stabilimento dell’ERP Si5

La globalizzazione, intesa come standardizzazione dei prodotti e opportunità di apertura di nuovi mercati, e la delocalizzazione della produzione in tutti i continenti, hanno dato a SORMA l’opportunità di implementare nel software ERP SI5:

  • la gestione completa di 26 diversi regimi fiscali
  • la traduzione degli applicativi in  11 diverse lingue, compresi gli ideogrammi cinesi
  • una sofisticata gestione intercompany e multi-plant, multi-country (esemplificata nell’ immagine)

gestione-multi-plant

Il software ERP Si5 di SORMA eccelle nella gestione delle organizzazioni multi-stabilimento, perché:

  • Integra in un unico ambiente i flussi di pianificazione della produzione, quelli logistici e quelli amministrativi
  • Consente la centralizzazione di dati e funzioni ai fini del controllo di gestione e dell’aggiornamento (es. rapporto con fornitori e prezzi), lasciando alle unità decentrate altre funzioni specifiche (es. emissione ordini)
  • Consenta l’adozione di piani contabili uniformi, a prescindere dalle fiscalità (localizzazioni estere) automatizzando i flussi contabili tra le diverse entità fiscali dell’organizzazione, con lo scambio dei documenti attivi e passivi ed il trasferimento automatico delle operazioni finanziarie

I clienti sono le migliori referenze di Si5 ERP

SORMA è partner di imprese importanti, complesse ed internazionalizzate, cross market.

Nomi come FCA, DENSO, BITRON, Baxter, Mista, MPE testimoniano anche i valori differenzianti dei suoi progetti software:

  • Lean management: Efficacia delle soluzioni e rispetto dei tempi dichiarati e dei costi preventivati. Grazie alla realizzazione di prototipi testati in azienda, il raggiungimento degli obiettivi pre-fissati è garantito
  • Ottimo rapporto costi/benefici: L’ obiettivo di SORMA è far sì che il cliente raggiunga gli obiettivi di miglioramento nel minor tempo possibile, così da accelerare il ritorno dell’investimento. I costi totali di investimento, gestione e manutenzione del sistema ERP sono inferiori a quelli medi di mercato
  • Veloce ed efficace sviluppo di specifiche features: Minimi interventi sul codice grazie all’ elevata configurabilità ed alla flessibilità del team di sviluppo
  • Eccellente customer experience: Oltre ai servizi di aggiornamento ed assistenza standard, i clienti fruiscono di un’assistenza custom.
    E’ previsto uno SPOC, assicurato dal responsabile dell’implementazione dell’ERP SI5 presso il cliente.
    La competenza dello SPOC assicura sia risposte efficaci alle esigenze del cliente che azioni preventive per evitare problemi di performance in situazioni critiche.
    Man mano che l’ERP Si5 diventa operativo, alimenta un sistema di knowledge management, basato su un sito che permette di condividere facilmente tutti i contenuti direttamente collegati all’ ERP.
    Questo fornisce un notevole vantaggio al cliente nel caso di inserimento di nuove risorse in corso d’opera.