Smau e Aster aprono Call4Startup, per accelerare lo sviluppo delle startup dell’Emilia Romagna

767

Una selezione di startup emiliano-romagnole avrà la possibilità di partecipare gratuitamente a SMAU Londra, SMAU | R2B e SMAU Milano

Smau e Aster, Società Consortile per l’Innovazione dell’Emilia-Romagna, hanno organizzato Call4Startup, per offrire nuove connessioni, opportunità e partnership internazionali a una selezione di startup emiliano-romagnole, che potranno partecipare gratuitamente a SMAU | Italy RestartsUp (Londra, 2-4 maggio), SMAU|R2B – Research to Business (Bologna, 7-8 giugno) e SMAU Milano (23-25 ottobre).

Le startup, con sede legale e/o operativa in Emilia-Romagna, iscritte al registro delle imprese nella sezione speciale delle startup innovative, potranno presentare la propria candidatura entro il 26 febbraio per partecipare a SMAU Londra ed entro il 16 marzo per partecipare a R2B e Smau Milano.

Smau Londra sarà la prima tappa di un percorso intrapreso dalle eccellenze emiliano-romagnole: la prima edizione di SMAU nel Regno Unito permetterà a 4 startup di incontrare, attraverso momenti di networking, speed pitching e un’area espositiva dedicata, aziende, incubatori, acceleratori, investitori, che possono in modalità diverse favorirne l’accelerazione. FinTech, LifeScience, Artificial Intelligence, Agrifood, Smart Manufacturing sono gli ambiti su cui si concentra l’attenzione di investitori e imprese internazionali, e saranno proprio le startup che sviluppano prodotti e soluzioni pronte per questi mercati ad essere selezionate attraverso la call.

Saranno 30 le startup selezionate per presentarsi nell’ambito di SMAU|R2B – Research to Business, evento dedicato alla Ricerca Industriale e all’innovazione per le imprese, promosso dalla Regione Emilia-Romagna e Bologna Fiere, in collaborazione con ASTER, il Consorzio regionale per l’innovazione. Alle startup è offerta la possibilità di partecipare agli incontri di networking B2B di Innovat&March, di realizzare una breve presentazione all’interno del programma dei Live Show e la possibilità di avere un’area espositiva preallestita dove incontrare le imprese e pubbliche amministrazioni interessate ad approfondire i loro prodotti e servizi. Inoltre, quest’anno, sarà attivo il nuovo servizio Startup Safari che proporrà ai visitatori percorsi di visita personalizzati in base al loro settore di appartenenza, alla scoperta delle innovazioni di startup, laboratori e centri di ricerca e imprese presenti. Le startup avranno anche la possibilità di partecipare al Premio Lamarck e le tre vincitrici riceveranno un voucher per la partecipazione gratuita a Smau Milano.

A ottobre l’appuntamento sarà con la 55ma edizione di Smau Milano, evento di riferimento in cui, insieme alle 7 startup emiliano-romagnole selezionate, sarà riunito l’intero ecosistema dell’innovazione italiano insieme a 30.000 imprese e 50 investitori internazionali, con un programma di incontri che si svolgeranno nell’ambito dell’iniziativa ItaliaRestartsUp, organizzata da Smau in collaborazione con ICE-ITA (Istituto per il Commercio Estero-Italian Trade Agency). Alle startup anche l’opportunità di essere presenti all’interno di uno spazio espositivo dedicato, per essere coinvolte, attraverso uno speed pitching nel programma degli Smau Live Show e di partecipare al Premio Lamarck. Gli Startup Safari organizzati nei tre giorni permetteranno alle startup di ricevere al proprio stand le visite di imprese e professionisti dei settori maggiormente interessati ai propri prodotti e servizi.

Per maggiori informazioni e per presentare la candidatura ad una delle tappe Smau è disponibile il link: https://www.aster.it/news/le-startup-dellemilia-romagna-fiera-2018-smau-londra-r2b-e-smau-milano