Home Mercato Mercati CTERA: 25 milioni di dollari per favorire la modernizzazione delle infrastrutture dati...

CTERA: 25 milioni di dollari per favorire la modernizzazione delle infrastrutture dati Enterprise

-

Tempo di lettura: 2 minuti

CTERA Networks, leader nel cloud storage enablement, ha concluso con successo un round di finanziamenti da 25 milioni di dollari guidato da Bessemer Venture Partners, con la partecipazione di Cisco e l’ingresso di Vintage Investment Partners, quale nuovo investitore. Questa operazione porta la dotazione finanziaria totale, a disposizione di CTERA, a quasi 70 milioni di dollari. I fondi saranno utilizzati per promuovere le iniziative di marketing e di vendita e accelerare l’acquisizione globale dei clienti, confermando CTERA Enterprise File Services Platform come lo standard di riferimento per implementare file storage, collaborazione e protezione dei dati, in maniera sicura all’interno delle aziende.

CTERA Enterprise File Services Platform è l’unica soluzione che risponde a tutte le esigenze degli utenti finali, relativamente alla gestione dei file e alla protezione dei dati. La soluzione integra endpoint, uffici e servizi file residenti su cloud, con una sicurezza IT senza rischi, con libertà di scelta nel tipo di cloud e automazione. Come piattaforma, la tecnologia CTERA permette alle aziende di sincronizzare, servire e proteggere i dati da un’unica soluzione gestita centralmente, sicura al 100% e implementabile su qualsiasi infrastruttura cloud, dietro il firewall del cliente.

Con le aziende, sempre più interessate a modernizzare le proprie infrastrutture dati, CTERA è nella posizione ideale per fornire strumenti sicuri, che offrono un accesso facile e globalmente accelerato a file e backup”, ha dichiarato il co-fondatore e CEO di CTERA Liran Eshel. “Questo nuovo round di finanziamenti permetterà a CTERA di fornire prodotti, supporto e servizi “best-in-class” a un gruppo ancora più ampio di clienti Enterprise all’avanguardia”.

IL 2016 è stato l’anno più importante per CTERA, con importanti successi in ogni ambito del business:

  • Diffusione globale – CTERA continua ad aggiungere centinaia di grandi aziende ed enti pubblici alla community globale dei propri clienti, compresi progetti strategici internazionali come quelli per il Dipartimento statunitense della Difesa e il Banco Santander.
  • Accelerazione dell’innovazione – Negli ultimi 12 mesi CTERA ha aggiunto oltre 70 funzionalità alla Enterprise File Services Platform rendendo la soluzione più veloce, sicura, conveniente e intuitiva che mai.
  • Ecosistema dei partner tecnologici – CTERA sta collaborando con importanti partner globali specializzati nel cloud e nello storage come IBM, AWS, HPE, EMC, NetApp e HGST per fornire soluzioni integrate e certificate, e permettere alle aziende di conservare i dati secondo le proprie esigenze.
  • Riconoscimenti – CTERA è stata citata da Gartner ricevendo una “Honorable Mention” nella sua ricerca 2016 “Magic Quadrant for Data Center Backup and Recovery Software”; ha ricevuto un riconoscimento nel suo report 2015 “Critical Capabilities for Enterprise Endpoint Backup”; è stata, inoltre, inclusa nell’elenco dei “Representative Vendor” nel “Market Guide for Cloud Storage Gateways” del 2015 e dei “Selected Vendor” nell’ “IT Market Clock for the Digital Workplace” del 2016; infine è stata citata anche nel report 2016 “Take Responsibility for Backing Up Cloud-Based Data”.
  • Newsletter

    Iscriviti alla Newsletter per ricevere gli aggiornamenti dai portali di BitMAT Edizioni.

  • I più letti

    Didattica online, solo il 13% delle scuole era pronto

    Didattica online, solo il 13% delle scuole era pronto

    Secondo il 47% dei genitori la scuola dei figli non era preparata e la DaD è stata implementata come misura provvisoria
    Blockchain, l'OCSE presenta il suo studio sull’ecosistema italiano

    Blockchain, l’OCSE presenta il suo studio sull’ecosistema italiano

    Occorre assecondare questi percorsi di sviluppo con politiche mirate per una visione strategica del futuro
    Digital Innovation Days Italy 2020v

    Digital Innovation Days Italy 2020: tante novità per la prima edizione tutta online.

    Nuove sale verticali e una giornata interamente gratuita dedicata alle Startup
    Canali di vendita: necessario un cambiamento del mix

    Canali di vendita: necessario un cambiamento del mix

    Con le nuove abitudini dei consumatori è necessario che i canali online coprano le perdite di quelli tradizionali
    Ricoh acquisisce DataVision

    Ricoh acquisisce DataVision

    L’acquisizione consentirà ai clienti di Ricoh in tutta Europa di accedere a nuove soluzioni e competenze,