1&1 mette a disposizione un metodo che assicura al cliente il massimo della sicurezza nel trasferire denaro senza essere coinvolto direttamente nel pagamento

Tempo di lettura: 1 minuto

Anche in Italia l’e-commerce è un sistema d’acquisto sempre più utilizzato dagli utenti e contestualmente cresce la necessità di rendere i pagamenti sempre più sicuri. Gli acquirenti online per ogni acquisto di prodotti o servizi si avvalgono solitamente di sistemi di transizione con carte di credito o paypal.

Da oggi 1&1 mette a disposizione un metodo che assicura al cliente il massimo della sicurezza nel trasferire denaro senza essere coinvolto direttamente nel pagamento, in quanto sarà il fornitore a gestire tutto il processo. Questo metodo di addebito diretto si chiama SEPA e figura tra le opzioni nel Pannello di Controllo del sito internet.

Le aziende che offrono l’addebito diretto SEPA hanno l’obbligo di superare una serie di rigidi processi di sicurezza, per garantire ai clienti il metodo di pagamento più sicuro in assoluto e far loro dormire sonni tranquilli.

Per diventare fornitore del servizio, quindi, 1&1 ha dovuto superare un processo di valutazione ed essere oggetto di un accurato monitoraggio da parte della banca.

Con il sistema SEPA i pagamenti vengono processati automaticamente, in modo che gli utenti non debbano mai rischiare le conseguenze di un pagamento fatto in ritardo e, ad esempio, ricevere fastidiosi reminder, multe, ecc…

Un altro vantaggio: la maggior parte delle banche garantisce il rimborso in caso di errore – il che significa pieno controllo e assoluta sicurezza per tutti i clienti.

I clienti 1&1 possono facilmente impostare l’addebito diretto SEPA nella sezione dedicata, presente nell’Area Clienti del sito. Per farlo, è sufficiente effettuare il login ed impostare il metodo di pagamento nella finestra “I miei dati”, “Impostazioni Utente”, inserire i dati contrattuali, l’IBAN e procedere al set up.