In occasione della manifestazione verrà approfondito il Programma Operativo Nazionale Governance e Capacità Istituzionale 2014-2020

Consip presenta la mappa georeferenziata degli acquisti della PA
Tempo di lettura: 3 minuti

L’Agenzia per la Coesione Territoriale e il Programma Operativo Nazionale Governance e Capacità Istituzionale 2014-2020 si presentano in occasione della XXVI edizione di FORUM PA, principale fiera di settore dedicata al mondo della Pubblica Amministrazione.

Uno stand dedicato nell’ambito del quale sarà possibile entrare in contatto con l’Agenzia per la Coesione Territoriale che opera con l’obiettivo di sostenere, promuovere e accompagnare, secondo criteri di efficacia ed efficienza, programmi e progetti per lo sviluppo e la coesione economica, nonché di rafforzare, ai fini dell’attuazione degli interventi, l’azione di programmazione e sorveglianza di queste politiche.

Durante i tre giorni di manifestazione sarà possibile approfondire alcuni degli ambiti che caratterizzeranno la strategia di intervento del Programma Operativo Nazionale Governance e Capacità Istituzionale 2014-2020: accessibilità e trasparenza, digitalizzazione, semplificazione, efficienza e cooperazione tra Amministrazioni.  

Temi chiave del Programma, rivolto alle Amministrazioni dell’intero territorio nazionale e articolato in quattro Assi di intervento: Asse 1, volto all’aumento della trasparenza, dell’interoperabilità e dell’accesso a dati aperti nel quadro delle politiche di open government e per l’implementazione di percorsi di rafforzamento delle competenze per la digitalizzazione; Asse 2, concentrato sullo sviluppo di soluzioni ICT e sulla realizzazione di infrastrutture digitali funzionali agli interventi di riforma delle PA previsti dall’Asse I; Asse 3, finalizzato al rafforzamento della governance multilivello nei programmi di investimento pubblico e Asse 4 , “assistenza tecnica” per assicurare il supporto all’attuazione del Programma e al coordinamento dell’ Accordo di Partenariato .

L’edizione 2015 sarà caratterizzata da una serie di workshop pensati per presentare il Programma attraverso i diversi aspetti che compongono la capacità istituzionale.

Di seguito programma dettagliato:

26 maggio

14.30/15.30 – PON Governance e Capacità Istituzionale 2014-2020: la PA accessibile 
La diffusione di dati aperti è una delle priorità del Governo italiano per dare impulso alla trasparenza dell’azione amministrativa e all’economia del riutilizzo dei dati. Il workshop è un’occasione per approfondire il tema e conoscere le opportunità offerte dal PON Governance e Capacità Istituzionale 2014-2020 per l’attuazione della strategia nazionale sugli open data.

15.30/16.30 – PON Governance e Capacità Istituzionale 2014-2020: la PA digitale 
La strategia del Governo italiano indica un cambio di paradigma nell’offerta di servizi on-line ai cittadini e alle imprese. Il workshop è un’occasione per approfondire la nuova visione e conoscere le opportunità offerte dal PON Governance e Capacità Istituzionale 2014-2020 per l’attuazione dell’Agenda Digitale.

27 maggio

11.00/12.30 PON Governance e Capacità Istituzionale 2014-2020: la PA efficiente
Nell’ambito della più ampia riforma del sistema della giustizia, l’azione del PON Governance e Capacità Istituzionale 2014-2020 si concentrerà contemporaneamente su interventi di accompagnamento al rafforzamento del modello organizzativo del sistema giudiziario, su azioni di supporto all’informatizzazione e telematizzazione di tutte le fasi delle procedure, civili e penali.

14.00/15.30  PON Governance e Capacità Istituzionale 2014-2020: la PA punta al meglio 
Con gli oltre 100 partner istituzionali che hanno animato la stagione di AGIRE POR, nell’ambito del PON Governance e Assistenza Tecnica 2007-2013, l’Agenzia per la Coesione Territoriale si proietta verso il nuovo ciclo di programmazione sino al 2020, facendo tesoro di un network di cooperazione operativa e di progettualità condivisa.

15.30/16.30 PON Governance e Capacità Istituzionale 2014 – 2020: la PA semplice
Con l’Agenda 2015-2017 è stata inaugurata una stagione nuova nella semplificazione per le imprese, fondata sull’impegno comune di Governo regione ed Enti Locali, su una nuova attenzione all’implementazione, sull’ascolto e il coinvolgimento e delle imprese e delle loro associazioni.

Si segnala inoltre per il giorno 28 maggio, dalle ore 15.00 alle ore 17.30, il convegno conclusivo di FORUM PA dal titolo programmatico “Programmazione europea, programmazione Paese: costruiamo l’Italia del 2020” a cui prenderanno parte il Direttore Generale Agenzia per la Coesione Territoriale, D.ssa Maria Ludovica Agrò eIl nuovo Capo Dipartimento per le Politiche di Coesione della PCM, Dott. Vincenzo Donato e in occasione del quale presenteranno la nuova governance e le nuove regole della programmazione 2014-2020.