Home Rubriche Economics Conti correnti con webcam e firma digitale per Fineco

Conti correnti con webcam e firma digitale per Fineco

-

Tempo di lettura: 2 minuti

I conti correnti sono certamente un settore in crescita, sebbene molti italiani ne siano ancora sprovvisti. Sono innegabili i vantaggi offerti, specialmente per quanto riguarda l’home banking, da questo genere di servizi. Non sorprende allora che siano in molti a informarsi sui conti, magari utilizzando Supermoney e il suo comparatore di conti correnti per trovare il prodotto più adatto alle proprie esigenze. Ma gli istituti di credito continuano a lavorare per offrire servizi sempre più efficienti.

Le novità di Fineco per i conti correnti

Fineco, nota banca multicanale appartenente al gruppo Unicredit, ha recentemente studiato delle modalità di apertura del conto completamente digitali, per ridurre le tempistiche e i problemi legati alla documentazione cartacea. Si potrà aprire un conto presso Fineco in un unico giorno, grazie all’identificazione via webcam e alla firma digitale del contratto. Inoltre i codici di accesso potranno essere ricevuti via email e sms. In questo modo il cliente può accedere al conto in tutta sicurezza e in poco tempo.

È estremamente facile attivare il nuovo conto. Basterà compilare un form online sul sito di Fineco, e collegarsi tramite webcam con un operatore qualificato che identificherà il cliente. Dopodiché il cliente visualizzerà il contratto precompilato e riceverà un sms con la password necessaria ad accedere ad un’area riservata. In questo spazio digitale si potrà firmare digitalmente la richiesta di apertura del conto Fineco, senza alcun bisogno di inviare documenti alla banca.

Una continua semplificazione dei servizi

Il conto sarà aperto il giorno lavorativo seguente alla firma del contratto. In quel momento l’intestatario riceverà via email e sms i codici per accedere al proprio home banking. A questo punto si potrà procedere a qualsiasi operazione bancaria. Marco Briata, Responsabile Prodotti Banking e Trading di Fineco, afferma che in tal modo viene compiuto un ulteriore passo avanti nella semplificazione dei servizi Fineco. Tali innovazioni tecnologiche sono infatti necessarie per rispondere alle necessità dei clienti.

Briata conclude dicendo che in questo modo vengono realizzati servizi evoluti, di immediata fruizione ed efficienti, garantendo al contempo la massima sicurezza. Continua così la digitalizzazione dei servizi bancari, certamente apprezzata dai cittadini, che preferiscono ad esempio pagare le bollette da casa piuttosto che recarsi agli sportelli aspettando molto tempo in fila.

Redazione BitMAThttps://www.bitmat.it/
BitMAT Edizioni è una casa editrice che ha sede a Milano con una copertura a 360° per quanto riguarda la comunicazione rivolta agli specialisti dell'lnformation & Communication Technology.
  • Newsletter

    Iscriviti alla Newsletter per ricevere gli aggiornamenti dai portali di BitMAT Edizioni.

  • I più letti

    La chiave per superare la crisi? Per 8 imprese su 10 è la formazione

    La chiave per superare la crisi? Per 8 imprese su 10 è la formazione

    Per il 2021 si privilegerà un approccio blended con un crescente mix di modalità per potenziare soprattutto le soft skill
    Cala la fiducia dei consumatori nei social network

    Cala la fiducia dei consumatori nei social network

    Il 46% dei consumatori si fida dei siti di notizie premium come fonte d'informazione preferita
    L'impegno di Google per la sostenibilità ambientale

    L’impegno di Google per la sostenibilità ambientale

    La prima grande azienda tecnologica che si impegna a operare 24 ore su 24 senza emissioni di carbonio entro il 2030
    Smart Agriculture: nasce Agritech Innovation Hub

    Smart Agriculture: nasce Agritech Innovation Hub

    Protocollo d'intesa tra TIM e Confagricoltura per l’implementazione di tecnologie innovative al mondo agricolo
    KAIROS, la nuova piattaforma Panasonic per produrre video live

    KAIROS, la nuova piattaforma Panasonic per produrre video live

    Un motore software proprietario funziona utilizzando la GPU del server