Home News Formazione Extended Enterprise secondo Lebu

Formazione Extended Enterprise secondo Lebu

-

Tempo di lettura: 1 minuto

La formazione aziendale non è più solo per i dipendenti, ma anche per tutti gli interlocutori esterni, come partner, soci, fornitori e rivenditori. Lebu porta in Italia gli innovativi criteri di questo tipo di formazione definita Extended Enterprise, che consente di combinare le proprie conoscenze in un network aperto, potenziando in maniera rapida e poco costosa le competenze aziendali. Grazie alla crescita delle capacità professionali di tutti i propri collaboratori, anche esterni, un’azienda semplifica il proprio lavoro, riduce costi e tempi di tutte le attività e di conseguenza aumenta i profitti.

La nuova formazione Extended Enterprise è tutta online e basata sulle dinamiche tipiche dei social network. Questo tipo di approccio consente di seguire i corsi in maniera rapida ed efficace, praticamente ovunque. Creare una rete con i propri partner, ispirandosi ai social network, significa aumentare il coinvolgimento e la motivazione dei partecipanti, migliorare il coordinamento delle attività tra membri della rete e tra la rete e l’ambiente esterno.

L’evoluzione dei dispositivi mobile e dei social media ha modificato il mercato della formazione in modi del tutto imprevedibili e le imprese possono approfittarne ottimizzando i livelli di interazione. Proprio in quest’ottica si inserisce Lebu. la nostra piattaforma ha tutte le prerogative necessarie a fornire una formazione di tipo Extended Enterprise. – afferma Giancarlo Novara, CEO di Lebu – Utilizzando tecniche innovative come quelle del social learning, rendiamo flessibili ed efficaci i nostri corsi e riusciamo a indirizzarli a tutti i partner di lavoro di un’azienda senza limitarci ai dipendenti. In questo modo aiutiamo i nostri clienti a massimizzare i loro ricavi”.

Redazione BitMAThttps://www.bitmat.it/
BitMAT Edizioni è una casa editrice che ha sede a Milano con una copertura a 360° per quanto riguarda la comunicazione rivolta agli specialisti dell'lnformation & Communication Technology.
  • Newsletter

    Iscriviti alla Newsletter per ricevere gli aggiornamenti dai portali di BitMAT Edizioni.

  • I più letti

    Ecosistema FinTech italiano: prospettive post Covid-19

    Ecosistema FinTech italiano: prospettive post Covid-19

    Cresciuti dal 2016 al 2019 i finanziamenti alle startup attive nel settore, con un CAGR di oltre il 60%
    Kaspersky presenta Digital Footprint Intelligence

    Monitoraggio della CPU: 4 situazioni in cui può fare la differenza

    Stanare i virus, evitare rallentamenti, trovare soluzioni rapide ed evitare il surriscaldamento
    eGovernment Benchmark: migliorano i servizi pubblici digitali

    eGovernment Benchmark: migliorano i servizi pubblici digitali

    La pandemia ha mostrato l'importanza di servizi incentrati sull’utente, trasparenti e senza soluzione di continuità
    Top Startups Italia 2020: le 10 migliori startup italiane

    Top Startups Italia 2020: le 10 migliori startup italiane

    LinkedIn presenta la prima classifica annuale per il nostro paese delle migliori startup emergenti
    GoSign Grapho: firme grafometriche raccolte via tabletm infocert

    InfoCert acquisisce il 16,7% della tedesca Authada

    InfoCert firma un accordo strategico per acquisire il 16,7% di Authada, identity provider tedesco all'avanguardia