Home Mercato Mercati Lenovo ha due nuovi Presidenti

Lenovo ha due nuovi Presidenti

-

Tempo di lettura: 2 minuti

Importanti cambiamenti in casa Lenovo. A seguito del riallineamento dei business group e delle aree geografiche, volto a creare maggiore compattezza, sinergia e focalizzazione nell’area Nord America ed EMEA, la società ha nominato Aymar de Lencquesaing Presidente del Nord America, mentre
Eric Cador assume la guida dell’Area EMEA.

Aymar de Lencquesaing

Aymar de Lencquesaing_Lenovo
Aymar de Lencquesaing, fino ad oggi Presidente EMEA, è stato nominato Presidente dell’Area Nord America. Lencquesaing è entrato a far parte di Lenovo a fine 2013, con il compito di guidare l’area mobile della Società e la sua espansione in EMEA. Nel mese di febbraio 2014 è stato promosso Presidente dell’Area EMEA e Senior Vice President Lenovo Group, entrando al contempo a far parte del Lenovo Executive Committee (LEC).

Sotto la sua guida, Lenovo h
a raggiunto nell’Area EMEA la quota di mercato record del 19,7% nel comparto dei PC per il terzo trimestre fiscale del 2014 e ha inoltre registrato un fatturato in crescita del 40% anno su anno contribuendo per circa un terzo (29%) al fatturato mondiale della Società.

Grazie agli anni di esperienza maturati come CEO di Packard-Bell, Lencquesaing vanta un’ampia conoscenza del mercato dei PC; inoltre, avendo trascorso più di 20 anni negli Stati Uniti prima di entrare in Lenovo, ha una profonda comprensione del mercato dell’America del Nord. La sua carriera trentennale si è sviluppata grazie a ruoli di leader a livello globale in aziende americane ed europee. In qualità di Presidente dell’Area Nord America di Lenovo, sarà responsabile della crescita della Società in un mercato strategico per il successo della Società.

Eric Cador 

Eric Cador_Lenovo

Lenovo annuncia inoltre la nomina di Eric Cador a Senior Vice President e President EMEA, a partire dal 1° maggio 2015. Cador è un top executive a livello mondiale, con più di 30 anni di esperienza in posizioni di comando all’interno di aziende del settore IT. In precedenza, ha guidato il mercato dei PC in EMEA per HP, in qualità di Senior Vice President of the Personal System Group, ruolo che ha poi esteso fino a includere la guida del settore printing e personal systems. Cador ha inoltre fatto parte del team di manager che ha completato l’integrazione di Compaq e trasformato il mercato PC di HP. Sotto la sua guida, HP ha raggiunto il primo posto a livello EMEA. La sua profonda conoscenza del mercato IT e la sua esperienza nel business management e, a livello sia operativo sia strategico, del design, della supply chain e delle strategie go to market faranno in modo che Lenovo continui il successo e lo slancio che sta vivendo sul mercato EMEA.

Sia Lencquesaing sia Cador riporteranno direttamente a Gianfranco Lanci, recentemente promosso Presidente e COO di Lenovo.

Redazione BitMAThttps://www.bitmat.it/
BitMAT Edizioni è una casa editrice che ha sede a Milano con una copertura a 360° per quanto riguarda la comunicazione rivolta agli specialisti dell'lnformation & Communication Technology.
  • Newsletter

    Iscriviti alla Newsletter per ricevere gli aggiornamenti dai portali di BitMAT Edizioni.

  • I più letti

    Spam e phishing: utenti sotto attacco nella prima metà del 2020

    Spam e phishing: utenti sotto attacco nella prima metà del 2020

    Tre quarti degli allegati alle email a tema COVID contenevano infostealer
    Gigaset E720: il telefono cordless parlante

    Gigaset presenta il nuovo E720, il telefono cordless parlante

    Tecnologia, usabilità e funzioni innovative al servizio delle persone con disabilità fisiche
    Migliorare il CPU a aumentare il margine grazie a I4.0

    Migliorare il CPU e aumentare il margine grazie a I4.0

    Al centro dell'attenzione non bisogna porre la tecnologia, ma l’impatto organizzativo e finanziario
    Banca Popolare di Sondrio protegge le mailbox con Libraesva

    Banca Popolare di Sondrio protegge le mailbox con Libraesva

    I dati riservati dei clienti trasmessi via email sono protetti da una linea difensiva
    Accelera l'adozione dell'AI per il monitoraggio infrastrutturale

    Covid: accelera l’adozione dell’AI per il monitoraggio infrastrutturale

    Nel 2020 il mercato vale 240 milioni di euro, il 20% in più rispetto al 2019