Grazie alla nuova soluzione le banche possono coprire tutto il processo di erogazione del servizi

open banking
Tempo di lettura: 2 minuti

Cedacri si butta nel Private Banking. La società italiana ha infatti lanciato una soluzione che consente alle banche di fare leva su un’unica piattaforma integrata per coprire tutto il processo di erogazione del servizio: dalla definizione del portafoglio modello messo a disposizione automaticamente del private banker fino alla generazione delle raccomandazioni, frutto della consulenza erogata al cliente finale.

La soluzione Cedacri per il Private Banking ha alle sue fondamenta il sistema informativo di back end della stessa Cedacri, che include, fra gli altri, l’applicativo Full Finance per la gestione dispositiva di titoli, fondi, SICAV e derivati nel completo rispetto di tutti i relativi oneri amministrativi, fiscali e normativi.

Su tale sistema di back end, Cedacri è in grado di integrare due piattaforme selezionate sul mercato, dando così vita a un unico sistema per il Private Banking: da un lato Objectway Financial Suite, applicativo di front end multicanale per l’erogazione della consulenza che supporta l’attività dei private banker in mobilità, e dall’altro il software di Deus Technology, che sostiene la definizione di portafogli d’investimento modello nonché le liste dei migliori titoli da parte degli uffici di Advisory Desk.

Il sistema bancario vive in questi anni una tendenza significativa verso l’ampliamento dell’offerta di servizi da proporre al cliente private e verso una crescente esclusività dei servizi stessi, da perseguire mediante un elevato livello di qualità e di personalizzazione”, spiega Roberto Manini, Responsabile Direzione Gestione Clienti e Sviluppo Commerciale di Cedacri. “Con la nostra soluzione vogliamo fornire alle banche un supporto integrato nella messa a punto di questi nuovi modelli di Private Banking, in cui la solidità del software di back end si unisce a strumenti avanzati di erogazione della consulenza in mobilità e a sofisticati modelli di analisi degli investimenti e di definizione delle proposte commerciali”.