Home Internet Cyber attacco al sito della Malaysia Airlines

Cyber attacco al sito della Malaysia Airlines

-

Tempo di lettura: 1 minuto

Il sito della Malaysia Airlines è finito nel mirino dei pirati informatici dell’Isis.

Questa mattina, infatti, sul portale della compagnia aerea si è verificato un attacco informatico che porta la firma del “cyber-califfato”, gruppo di hacker che farebbe capo ai terroristi dello Stato Islamico.

I pirati informatici hanno pubblicato sulla home page del sito la scritta “Errore 404 – Aereo non trovato”, beffardo riferimento alle sciagure aeree dello scorso anno: prima, l’8 marzo scorso, la scomparsa del volo MH370 (inabissatosi – forse – nell’Oceano Indiano), poi, il 17 luglio, l’abbattimento del boeing MH17 ad opera (forse) di un missile nello spazio aereo tra Ucraina e Russia.

Accanto alla scritta, gli hacker hanno pubblicato lo slogan “L’Isis prevarrà”. Pochi minuti dopo è apparsa l’immagine della lucertola e la firma “Squadra lucertola – Cyber califfato ufficiale”, la stessa che l’anno scorso colpì il network delle console di videogiochi della Sony e della Microsoft.

Redazione BitMAThttps://www.bitmat.it/
BitMAT Edizioni è una casa editrice che ha sede a Milano con una copertura a 360° per quanto riguarda la comunicazione rivolta agli specialisti dell'lnformation & Communication Technology.
  • Newsletter

    Iscriviti alla Newsletter per ricevere gli aggiornamenti dai portali di BitMAT Edizioni.

  • I più letti

    Jesper Trolle CEO EXN

    Jesper Trolle è il nuovo CEO di Exclusive Networks

    Il nuovo CEO, che subentra con effetto immediato al fondatore Olivier Breittmayer, guiderà l’azienda verso una nuova fase di crescita
    C-level, in Italia le retribuzioni più basse dopo la Cina

    C-level, in Italia le retribuzioni più basse

    Meno pagati solo i cinesi. I paesi europei che retribuiscono meglio Ceo e C-Level sono Germania e Svizzera
    Dispositivi mobile: il decalogo della sicurezza aziendale

    Dispositivi mobile: il decalogo della sicurezza aziendale

    Una violazione della sicurezza via mobile può avere un impatto devastante sull’intera infrastruttura IT
    FINIX Technology Solution S.p.A.

    FINIX Technology Solutions cambia sede e sceglie l’home office

    L'HUB tecnologico segue il modello di innovazione delle principali aziende tech mondiali e sposta i propri uffici di Milano nel CoWorking Space di WeWork, incentivando lo smart working e l’home office per i propri dipendenti
    Exclusive Networks

    Exclusive Networks acquisisce Veracomp ed estende la sua presenza in 10 Paesi dell’Europa...

    Exclusive Networks annuncia l’acquisizione di Veracomp, il distributore polacco a valore aggiunto con uffici in diversi Paesi dell’Europa centrale e orientale (CEE), e dà...