L’innovativa applicazione, disponibile a breve per gli utenti Samsung, permette di analizzare i prezzi dei titoli quotati in Italia e nelle principali piazze internazionali. Utile e dilettevole

[section_title title=Testimonianze]

La realizzazione di Stockwall segna un deciso salto di qualità nelle modalità di comunicazione dei dati finanziari in tempo reale. Disegnato espressamente per massimizzare le potenzialità di visualizzazione offerte dai nuovi device, StockWall associa l’ampiezza dei dati a una rappresentazione grafica suggestiva e di elevato impatto visivo, funzionale ad avvicinare un numero sempre maggiore di investitori alla realtà dei mercati azionari internazionali”, ha detto Luca Filippa, Amministratore Delegato di BIt Market Services.

Sappiamo che oggi gli utenti danno molta importanza alla usability di un’app e abbiamo proprio per questo motivo deciso di realizzare qualcosa che andasse oltre gli schemi conosciuti. Qualcosa che fosse non solo bello, ma anche estremamente utile nel suggerire le migliori opportunità di investimento su scala globale. Oggi solo il 20% delle società quotate è coperto dagli analisti finanziari, grazie a StockWall chiunque potrà avere uno strumento unico per orientarsi nelle reali opportunità nascoste dei mercati finanziari”, ha dichiarato Marco Roscio Ricon – CEO di Stockwall.

La linea di confine tra mondo business e mondo consumer è sempre più sottile e la stessa tecnologia, per migliorare davvero la vita delle persone, deve saperle supportare rendendo più semplice, piacevole ed efficiente sia la loro vita personale che quella professionale”, ha commentato Antonio Bosio, Product & Solutions Director di Samsung Electronics Italia. “Grazie alla partnership con BIt Market Services e Stockwall, tutti coloro che operano nel mondo della finanza o che semplicemente desiderano essere sempre informati su quello che succede in borsa oggi hanno finalmente a disposizione non un singolo dispositivo, ma un intero ecosistema di prodotti d’avanguardia su cui fruire in modo semplice e interattivo i contenuti: nel salotto di casa propria, in viaggio o addirittura al polso”.