Home News Windows XP, niente pensione!

Windows XP, niente pensione!

-

Tempo di lettura: 1 minuto

È passato quasi un mese dalla fine del supporto Microsoft a Windows XP. A rigor di logica, a causa dell’aumento delle minacce al vecchio sistema operativo ormai “scoperto”, la sua adozione avrebbe dovuto evidenziare una brusca frenata. Ma è stato davvero cosi? No. Infatti, secondo recenti stime fornite da Net Applications e relative alle quote di mercato riguardanti i diversi sistemi operativi desktop, la riduzione registrata da XP è stata solo di 1,4 punti percentuali. La diffusione di XP scende così dal 27,69% al 26,29%. Questo è dovuto a due fattori: da una parte ci sono coloro che, per le più svariate ragioni, non hanno effettuato l’upgrade, e dall’altra sono numerose le aziende e i governi che hanno firmato con Microsoft accordi milionari pur di ricevere ancora supporto durante la transizione a sistemi operativi più moderni.

Quale scelta?

Sempre secondo i dati forniti da Net Applications, coloro che hanno aggiornato il proprio sistema, hanno preferito Windows 7, la cui diffusione, cresciuta di 0,50%, passa dal 48,77% al 49,27%. Cresce inoltre l’adozione di Windows 8.1 (+6%), la cui quota di mercato, se si aggiunge quella di Windows 8 (6,36%), raggiunge così il 12,24%. Probabilmente nei prossimi mesi, proprio per la ri-introduzione del menu Start, si assisterà ad una crescita del sistema operativo lanciato circa un anno e mezzo fa dal colosso di Redmond.

Con un market share complessivo del 90,80%, e una minima riduzione dello 0,14% rispetto a marzo, Microsoft domina ancora una volta il mercato, seguita da Apple (7,62%) e Linux (1,58%).

 

  • Newsletter

    Iscriviti alla Newsletter per ricevere gli aggiornamenti dai portali di BitMAT Edizioni.

  • I più letti

    5 tecnologie che diventeranno realtà grazie al 5G

    5 tecnologie che diventeranno realtà grazie al 5G

    Telemedicina, video in streaming, realtà virtuale ed aumentata, droni e veicoli a guida autonoma
    Eurotech sarà sponsor tecnologico di Allianz Pallacanestro Trieste

    Eurotech sarà sponsor tecnologico di Allianz Pallacanestro Trieste

    Per i prossimi due campionati di LBA il fornitore di componenti per l'IoT renderà più sicuro l’accesso all’Allianz Dome
    eGovernment Benchmark: migliorano i servizi pubblici digitali

    eGovernment Benchmark: migliorano i servizi pubblici digitali

    La pandemia ha mostrato l'importanza di servizi incentrati sull’utente, trasparenti e senza soluzione di continuità
    Civitanova Marche sceglie la cybersicurezza di Axitea

    Civitanova Marche sceglie la cybersicurezza di Axitea

    Tra i primi in Italia a implementare un piano esteso di sicurezza e monitoraggio, il comune punta a proteggere i dati sensibili dei cittadini
    Unicoop Tirreno ha scelto la fatturazione digitale di Siav

    Unicoop Tirreno ha scelto la fatturazione digitale di Siav

    Il modulo Task on Demand permette alla cooperativa di seguire da remoto ogni fase del ciclo di fatturazione passiva