Barracuda lancia un portale che permette di di esplorare, visualizzare e analizzare i siti web visitati, così da scoprire la presenza di malware

Analisi Siti Barracuda

Nel 2013, secondo i dati del Rapporto Clusit, il cyber-crimine è stato la principale causa dei cyber-attacchi. In particolare, si stima che oltre l’80% delle minacce informatiche che viaggiano in rete dipendano  proprio dai malware. Si osserva inoltre che molti siti internet si stanno trasformando da sicuri a pericolosi: i portali più famosi sono infatti nel mirino degli hacker che li utilizzano per trasmette i propri malware.

In questo scenario, Barracuda ha lanciato Threatglass, un nuovo strumento online gratuito per individuare le minacce informatiche e analizzarle in modo tale da poter reagire tempestivamente. Grazie all’utilizzo di grafici, il portale permette agli utenti di cercare eventuali infezioni nei siti web visualizzandone step by step le fasi di “contagio” e analizzando le caratteristiche della rete, come la relazione con l’host e la cattura di pacchetti.

Oltre agli screenshot delle infezioni, Threatglass mostra diverse rappresentazioni del traffico di rete, tra cui DNS, http e netflow in formati sia grafici sia testuali. Ad oggi, il sistema ha già catalogato in tempo reale circa 10.000 attacchi malware web-based e continua ad individuarne di nuovi quotidianamente.

In termini di visualizzazione, la piattaforma permette di:
–          Rappresentare graficamente in stile Pinterest le infezioni del sito web
–          Realizzare grafici e trend sui volumi di malware
–          Esaminare le relazioni tra i vari componenti diun attacco informatico

Per la community, invece, la piattaforma consente di:
–          Condividere i dati con altri ricercatori
–          Esaminare il breakout dei dati di facile analisi così come la fonte dei dati stessi
–          Segnalare siti web perché siano ispezionati e analizzati