Silk: nuova versione con testing per Web e Mobile

Testing Mobile Applications

Borland , società di Micro Focus, ha appena lanciato una nuova release della sua soluzione Silk che,  grazie alle nuove funzionalità, consente il testing semplice e rapido di piattaforme cloud, web e mobile. La nuova versione viene così incontro alle aziende che, a causa del continuo rinnovamento di browser, tablet e dispositivi mobili, sono obbligate ad effettuare test sempre più numerosi e diversificati con conseguenti maggiori costi.

Questi i nuovi tool integrati in Silk:

  • Silk Central Connect –  per il testing delle applicazioni web su differenti browser, senza bisogno di hardware aggiuntivo. Grazie a funzionalità di simulazione virtuale e al suo particolare ambiente di configurazione, consente di risparmiare fino all’80% del tempo e del budget destinati alle procedure di test;
  • Silk Central – test management per progetti di sviluppo Agile e tradizionali, che elimina la necessità di lavorare con fogli di calc olo e datasheet;
  • Silk Test – progettato per l’utilizzo su diverse piattaforme e con utenti differenti, senza alcuna necessità di codifica;
  • Silk Performer & Silk Performer Cloudburst – permette di effettuare test di carico nel Cloud e in ambienti Web 2.0, oltre che con applicazioni enterprise e mobile, in modo facile ed economico;
  • Silk Mobile – test funzionali di device mobili su diverse piattaforme in modalità “plug in and go”. Racchiude tutti i vantaggi testing automatizzato con le applicazioni mobile native Silk Mobile;
  • Silk WebMeter – tool di testing avanzato che permette di testare in globalmente tutti i siti web. Gratuito, facile da utilizzare e leggero, lavora con un sistema di alert che avvisano in caso di applicazioni lente o non performanti.