Unidata fornisce gratuitamente all’istituto una connessione internet ad alta velocità tramite WiFI

Biblioteca_nazionale_centrale_di_Roma
Tempo di lettura: 1 minuto

In occasione del convegno “Tecnologie in Biblioteca: una strada per uscire dalla crisi?” che si terrà il 19 Febbraio nella capitale, Unidata presenta il proprio progetto di cablaggio che ha effettuato all’interno e all’esterno della Biblioteca Nazionale Centrale di Roma.

La società specializzata in soluzioni Internet ha infatti realizzato gratuitamente una rete internet WiFi, ed il relativo sistema di gestione, in grado di coprire l’intero piano terra (sale di lettura, sala conferenza e le sale destinate all’organizzazione di eventi culturali) e gli spazi esterni (cavea e giardini) dell’istituto. Grazie all’ istallazione di 18 access point di ultima generazione Unidata garantisce quindi servizi di connessione internet ad alta velocità a tutti gli utenti che quotidianamente si recano in Biblioteca per motivi di studio o per assistere a convegni ed eventi culturali.

Desidero ringraziare Unidata per la realizzazione, a titolo gratuito, della rete internet WiFi. La connessione Internet è oramai indispensabile per qualsiasi tipo di attività, tanto più in un sito importante come la Biblioteca Nazionale Centrale di Roma. – dichiara Osvaldo Avallone, Direttore della Biblioteca Nazionale Centrale di Romae ci ha permesso di ampliare ulteriormente i servizi destinati agli utenti della Biblioteca. Inoltre, l’attività svolta da Unidata si rivela particolarmente preziosa in quanto si colloca in un momento difficile per questo Istituto: il costante decremento delle risorse finanziarie registrato negli ultimi anni non avrebbe mai consentito alla Biblioteca di programmare, a proprie spese, la realizzazione di un sistema wireless”.