Jason Chen è stato nominato nuovo Presidente e CEO a partire dal 2014. Dovrà risollevare l’azienda dopo le recenti pesanti perdite

jason_chen_acer

Il 2013 per Acer si conclude con una pesante perdita. Negli ultimi tre mesi infatti la società di Taipei ha registrato un calo di 446 milioni di dollari. Per cercare di risollevare l’organizzazione è prevista una forte riorganizzazione interna che tocca anche i vertici aziendali.

È stato infatti nominato Jason Chen come nuovo Presidente e CEO, con decorrenza dal 1 Gennaio 2014. Chen sostituirà infatti l’attuale Presidente Jim Wing, inizialmente destinato a rimanere nella sua posizione e a ricoprire anche il ruolo di CEO ad interim a partire dall’inizio del 2014.

Jason Chen, che ha anche lavorato in TSMC, IBM e Intel, avrà il compito di spostare il focus dei prodotti dai notebook ai dispositivi mobile e dirigere i servizi cloud così da risollevare un’azienda che qualche anno fa era riuscita a superare HP quale primo produttore al mondo di sistemi PC.