4,5 miliardi di dollari in sviluppo e ricerca nel 2013 per iWatch e iTv

Apple
Tempo di lettura: 1 minuto

Nel 2013, Apple ha aumentato gli investimenti in ricerca e sviluppo del 32% raggiungendo così i 4,5 miliardi di dollari. Questi soldi hanno contribuito soltanto parzialmente alle novità lanciate quest’anno come ad esempio il Touch ID, l’Apple A7 ed l’Apple M7 poiché tali progetti sono stati finanziati con soldi antecedenti. Il nuovo “gruzzolo” sarà utilizzato invece per l’iWatch e l’iTV o per dispositivi del tutto nuovi.

Il Cupertino punta quindi sull’innovazione al fine di poter competere in un mercato sempre più instabile e imprevedibile. Basti soltanto pensare che nel 2011 Apple aveva investito in ricerca e sviluppo “solo” 2,4 miliardi di dollari (+87%), mentre nel 2012 3,4 miliardi di dollari (+32%).

Nonostante questa crescita, i concorrenti della società di Tim Cook investono maggiormente in tale direzione: il colosso di Redmond ha effettuato solo quest’anno investimenti pari a 10,4 miliardi di dollari, mentre l’azienda sudcoreana ha investito circa 4,5 miliardi di dollari.