In occasione dell’apertura di Vigamus, Epson ha siglato un’importante partnership per ribadire la propria attenzione verso il mercato del videogioco, offrendo strumenti che permettano di ampliare l’esperienza ludica sia in termini di coinvolgimento sia come opportunità di condividere il gioco in gruppo.

In Vigamus i visitatori avranno a disposizione un’area interattiva per sperimentare il gaming con le proprie mani e in questo percorso, come ultima e più recente tappa dell’esperienza videoludica, ci sarà anche una postazione con il videoproiettore Epson sviluppato per gli appassionati del gaming che avranno così l’opportunità di provare l’esperienza di giocare in grande.
Epson, inoltre, supporterà con i propri prodotti anche la sala convegni che diventerà Epson Multimedia Center e la sala didattica, con il nuovo videoproiettore interattivo dedicato alla formazione più avanzata.

I videoproiettori, sono uno dei prodotti di punta di Epson, da sempre impegnata nell’offrire prodotti all’avanguardia. I videoproiettori Epson integrano una tecnologia proprietaria, la tecnologia 3LCD che, sviluppata oltre 20 anni fa, è oggi il cuore di un’ampia gamma di prodotti rivolti alle più diverse applicazioni, dall’utilizzo in azienda o per lavoro in mobilità, dalle grandi sale conferenze alla scuola, sino ad arrivare all’utilizzo a casa, con le applicazioni di Home Cinema e oggi con i videogiochi più innovativi.

Il gaming è uno dei più recenti settori verso il quale Epson ha rivolto la propria attenzione per sviluppare videoproiettori capaci di offrire agli appassionati la possibilità di vivere una nuova esperienza che li porti direttamente nella dinamicità del gioco, nel mezzo dell’azione.

Si tratta di videoproiettori di qualità HD, caratterizzati da immagini nitide, vivaci e molto dinamiche, con correzione trapezoidale verticale e orizzontale che rendono facile e veloce l’installazione del videoproiettore, con immagini sempre diritte qualunque sia l’angolo di proiezione, dotati di ampia gamma di opzioni di connessione che permette di proiettare immagini su grande schermo da lettori Blu-ray, console videogiochi e set-top box.

Carla Conca, Business Manager Visual Instrument di Epson Italia, dichiara:

Grazie al supporto di Epson tutti coloro che visiteranno la mostra potranno sperimentare in prima persona le nuove frontiere del gioco e vivere un’esperienza in grande, attraverso l’utilizzo dei dispositivi più moderni. Anche in questa occasione, Epson promuove la cultura appoggiando la mission e le iniziative di Vigamus legate alla divulgazione dell’idea di videogioco accessibile a tutti, con particolare attenzione a chi si avvicina per la prima volta a questo mondo“.