China Mobile si affida alla società svedese per raggiungere 15 province chiave dello stato cinese

LTE TDD

[section_title title=La più grande rete LTE TDD del mondo è firmata Ericsson]

La collaborazione strategica tra Ericsson e China Mobile è da oggi ancora più solida. In base al nuovo accordo tra le due società, il colosso asiatico si affiderà all’impresa svedese per implementare la più grande rete LTE TDD del mondo. A beneficiarne saranno 15 province chiave dello Stato, province che ospitano il 63% della popolazione cinese e includono le prime tre in termini di PIL. 

In particolare, Ericsson installerà reti di accesso radio basate sul multi-standard RBS 6000. Per la core network – che sarà utilizzata come rete mobile nazionale di China Mobile includendo copertura 2G, 3G e 4G – Ericsson è stata selezionata con l’obiettivo di aggiornare la rete esistente, con una quota di mercato pari al 40% nell’ambito dello User Data Management (HLR / HSS). Inoltre, Ericsson si è aggiudicata il 20% della quota di mercato nell’ambito Evolved Packet Core. Tutto questo rende Ericsson il principale fornitore di China Mobile per la parte Core. Il contratto prevede inoltre la fornitura di servizi per la progettazione e l’ottimizzazione della rete.

L’accordo è in linea con l’11% della quota di mercato nelle reti di accesso radio assegnate precedentemente, nel corso del processo centrale di acquisto da parte di China Mobile avvenuto nel mese di settembre.

Per leggere la testimonianza di Head of Ericsson Region North East Asia consultare la pagina successiva