• BitMat
  • CBR
  • Linea EDP
  • ITIS
  • Top Trade

Canon pensa alle PMI

Canon
Sono cinque i nuovi dispositivi di stampa formato A4, di cui quattro in bianco e nero e una a colori che Canon ha progettato in particolare per soddisfare le esigenze di gestione documentale e di flessibilità dei gruppi di lavoro nelle aziende di piccole e medie dimensioni. Teresa Esposito, Marketing Director Business Group di Canon

Sono cinque i nuovi dispositivi di stampa formato A4, di cui quattro in bianco e nero e una a colori che Canon ha progettato in particolare per soddisfare le esigenze di gestione documentale e di flessibilità dei gruppi di lavoro nelle aziende di piccole e medie dimensioni.

Teresa Esposito, Marketing Director Business Group di Canon Italia, ha dichiarato: “La gestione dei processi di stampa può essere un esercizio molto costoso per le aziende e, nel tempo, la spesa può in alcuni casi superare il costo della stampante e dei materiali di consumo. I nuovi modelli Canon sono pensati per assicurare la massima efficienza e produttività e la piena integrazione nei diversi ambienti lavorativi. Siamo convinti che la semplicità d’uso sia fondamentale per le PMI e per questo le nuove stampanti garantiscono immediatezza di utilizzo e facilità di gestione, assicurando al tempo stesso la stampa da dispositivi mobili e un’esperienza d’uso appagante”.

“Con l’introduzione di queste nuove stampanti – conclude Teresa Esposito – Canon è in grado di offrire una vastissima gamma di soluzioni flessibili per garantire ai clienti la massima produttività ed efficienza in qualsiasi ambiente lavorativo”.

Nuova serie i-SENSYS LBP250
Dotata di funzionalità che migliorano processi di stampa e produttività nei vari ambienti lavorativi, la serie LPB250 sostituisce le precedenti LBP6310dn e LBP6600. Si tratta di dispositivi di stampa laser in bianco e nero, dal design “salva spazio” compatti; offrono affidabilità e velocità di esecuzione. Sono pensate per ottimizzare il lavoro in mobilità, grazie alla compatibilità con i supporti AirPrint e Google Cloud Print, alla connettività Wi-Fi e all’app gratuita Canon PRINT Business per iOS e Android. Dotato di un display “touch screen” a colori e compatibile con la tecnologia NFC Touch & Print, la quale incrementa la velocità di stampa, il modello LPB253x migliora ulteriormente l’esperienza d’uso.

I modelli LBP252dw e LBP253x sono dotati di funzioni per la stampa sicura, grazie al supporto di iPSec e ID Dipartimentale, che permettono di minimizzare il rischio di accessi non autorizzati e di avere il pieno controllo sul flusso di erogazione delle stampe. Il modello LBP253x è compatibile con uniFLOW, il software di gestione di Canon che assicura un elevato livello di sicurezza e controllo d’accesso centralizzato per il ripristino, l’allocazione e il monitoraggio dei costi di stampa.

La stampante imageRUNNER 1435P
Presenta le stesse funzionalità di gestione del modello LBP253x, ma è dedicata a gruppi di lavoro più grandi e aziende con volumi di stampa in bianco e nero maggiori, che richiedono controlli accurati su produttività, costi e affidabilità. Grazie al supporto nativo per standard quali PCL e Adobe® PostScript 3™, le nuove soluzioni Canon si prestano ad una facile integrazione nelle reti aziendali. Il design compatto, inoltre, permette di adattare la stampante come soluzione desktop o da corridoio con apposito supporto.

imageRUNNER ADVANCE C350P
Il punto di forza di questo dispositivo di stampa A4 a colori è rappresentato dalla qualità di stampa eccellente, possibile grazie alla nuova tecnologia del colore V² che assicura immagini di grande impatto. Presenta le stesse caratteristiche della pluripremiata piattaforma imageRUNNER ADVANCE ed è provvista dello stesso display “touch screen” a colori da 7”. La potente piattaforma MEAP permette la piena integrazione in ambienti IT e “mobile” garantendo una gestione di stampa semplice anche agli utenti che lavorano da remoto.

© Riproduzione Riservata