MyBank Bridge collega i merchant ai loro clienti

586

La soluzione, permette ai merchant di inviare al proprio cliente una mail contenente un link che lo indirizzerà direttamente alla pagina di pagamento MyBank per finalizzare la transazione

MyBank Bridge è il nuovo prodotto di MyBank, la soluzione di autorizzazione elettronica sviluppata da PRETA, che rende MyBank disponibile anche per quelle aziende che non dispongono di un sito e-commerce.

Fin dalla sua nascita, MyBank è stata attenta all’evoluzione dei processi di acquisto in Italia e negli altri paesi Europei e offre una soluzione inclusiva in grado di supportare le imprese B2b e B2c sia a livello nazionale sia internazionale.

MyBank Bridge rappresenta un vero e proprio collegamento immediato tra venditore e acquirente adatto a tutti gli ambiti merceologici, oltre che al settore dei servizi caratterizzati dal fattore mobilità. In particolare, la soluzione, permette ai merchant di inviare al proprio cliente una mail contenente un link che lo indirizzerà direttamente alla pagina di pagamento MyBank per finalizzare la transazione, evitando così l’abbandono del carrello o della pagina di check out.

“I processi di acquisto stanno evolvendo molto rapidamente trainati dalla multicanalità e la mobilità degli utenti. Gli strumenti che desideriamo mettere a disposizione del mercato partono da un’attenta analisi dei processi, dell’esperienza d’uso dei clienti e del differente stato di digitalizzazione delle imprese. Il nostro obiettivo infatti è quello di ridisegnare e snellire i processi di acquisto senza rinunciare alla sicurezza e all’affidabilità delle nostre soluzioni a tutela degli utilizzatori” commenta Giorgio Ferrero, CEO di PRETA, società del gruppo EBA CLEARING che ha sviluppato la soluzione MyBank.

Il nuovo MyBank Bridge è particolarmente utile per le piccole-medie imprese che non hanno la possibilità di puntare su una piattaforma di e-commerce e quindi preferiscono realizzare il cosiddetto sito “vetrina”. Ogni merchant potrà così inviare semplicemente un link all’utente interessato all’acquisto che potrà effettuare direttamente la transazione con l’esperienza d’uso consolidata di MyBank. È stato inoltre riscontrato che la soluzione copre anche casi d’uso rispondenti alle esigenze di imprese già operanti nel web.

Ad oggi MyBank è integrato con oltre l’80% delle banche italiane e sta affermandosi in altre regioni d’Europa come Grecia, Spagna, Francia dove sta già riscontrando una buona copertura e dove registra un incremento significativo nelle transazioni cross-border.