Il 41% delle PMI da più importanza alla gestione dei rischi rispetto all’acquisizione di nuovi clienti

2077

Gestire un’azienda, di qualsiasi dimensione essa sia, può essere difficile, ma le imprese piccole e in crescita affrontano sfide particolari

Una ricerca di Kaspersky Lab mostra che, in un mondo in cui le minacce di sicurezza IT e la volatilità del mercato sono in rapida evoluzione, le aziende con meno di 100 dipendenti danno maggiore priorità alla gestione dei rischi rispetto all’innovazione (39%), all’acquisizione di nuovi clienti (37%) e alla trasformazione in un’azienda digitale (35%).

E-cards_export_outlinePer aiutare queste imprese ad affrontare le loro preoccupazioni, alcuni dei manager di Kaspersky Lab hanno unito le forze per dare la loro opinione sulle maggiori sfide che le aziende più piccole si trovano ad affrontare. Il risultato, Take 10 minutes: insight on big decisions for small businesses, è una raccolta di commenti, citazioni, consigli, elenchi e altro ancora, basati sull’esperienza di Kaspersky Lab.

La guida, che si inserisce nelle celebrazioni del 20° anniversario di Kaspersky Lab, presenta opinioni personali su leadership, finanza, rischi, assunzioni, innovazione, competizione e tecnologia – oltre a citazioni di libri e imprenditori.

Di seguito alcuni esempi degli argomenti trattati:

  • Come convincere i finanziatori a investire su di voi e su cosa investire il proprio denaro;
  • Perché approcciarsi con cautela al successo, specialmente nei primi tempi;
  • Perché prestare sempre ascolto ai clienti ma non diventare eccessivamente dipendenti da loro;
  • Perché alcuni impiegati non saranno pronti a crescere insieme all’azienda;
  • Come superare la paura del fallimento;
  • Come capire quando i competitor sono degli alleati;
  • Perché non reclutare mai qualcuno che è troppo perfetto per un lavoro.

Eugene Kaspersky, Presidente e CEO di Kaspersky Lab, ha dichiarato: “Quando gestisci un’azienda, ogni giorno porta nuove sfide e opportunità – e ti insegna qualcosa di importante. In 20 anni abbiamo imparato molto! E ora ci fa piacere condividere la nostra esperienza e Ie nostre opinioni. Il viaggio da startup ad azienda globale è duro, ma anche stimolante e gratificante”.