Arrivano in Italia i nuovi Samsung Galaxy Book

796

I nuovi dispositivi della famiglia Galaxy uniscono migliori tecnologie a un design elegante per lavorare e studiare in mobilità

Presentati in occasione dell’ultimo Mobile World Congress, arrivano in Italia i nuovi Galaxy Book da 12 e 10.6 pollici. I PC 2-in-1 di Samsung sono dotati delle tecnologie che caratterizzano i più recenti prodotti della famiglia Galaxy e uniscono un design accattivante a componenti hardware di alto livello, per offrire a professionisti e studenti incredibili esperienze d’uso sia in mobilità che in aula o in ufficio.

I Samsung Galaxy Book sono dispositivi leggeri e versatili, in grado di passare da un uso notebook ad una modalità tablet in maniera semplice ed immediata. Samsung Galaxy Book da 12 pollici è dotato di processore Intel Core i5 di settima generazione, mentre il modello da 10.6 pollici dispone di un processore Intel Core m3 anch’esso di settima generazione. Grazie all’innovativa cover con tastiera, inclusa nella confezione e dotata di ampi ed ergonomici tasti a isola, scrivere sarà ancora più piacevole.

Con Galaxy Book da 12 pollici Samsung si rivolge a tutti coloro che cercano un prodotto leggero e sottile ma non vogliono rinunciare a prestazioni di alto livello. Il display Super AMOLED esalta ogni contenuto visualizzato, mentre grazie alle tre diverse angolazioni della cover tastiera, sarà sempre ben visibile in qualsiasi situazione.

Samsung Galaxy Book da 10.6 pollici è invece un prodotto pensato per gli studenti o per quanti hanno la necessità di creare, visualizzare o condividere documenti soprattutto in mobilità. Per questo motivo è presente la connettività LTE Cat 6. L’ampia batteria, che garantisce un’autonomia di circa 9 ore, unita alla funzione di Ricarica Rapida, lo rendono un dispositivo perfetto da avere con sé in ogni momento della giornata.

A rendere i Galaxy Book davvero straordinari è la presenza della nuova S Pen. Dotata di oltre 4 mila punti di pressione, restituisce la stessa sensazione e precisione di una normale penna su carta. Esattamente come quest’ultima non necessita di ricarica, ma aggiunge invece numerose possibilità di utilizzo, grazie all’interfaccia dedicata e alle numerose funzionalità di Air Command, ereditate dalla famiglia Galaxy Note e da Galaxy Tab S3.