Sap Forum 2016: Reimagine business for Digital Economy

1233

Con oltre 2.300 partecipanti si è conclusa con successo l’edizione 2016 di SAP Forum, evento dedicato al business e all’innovazione

Reimagine Business for the Digital Economy, questo il tema di SAP Forum 2016 che ha visto oltre 2.300 partecipanti confrontarsi attraverso un vero e proprio viaggio nel cuore dell’innovazione per competere nell’era della digital economy. SAP, in collaborazione con i propri partner e clienti, ha coinvolto la business community presentando le ultime innovazioni in grado di supportare crescita e competitività e condividendo casi reali di successo di trasformazione digitale in Italia.

“SAP Forum è stato un importante momento di riflessione sui nuovi scenari digitale che le aziende si trovano a fronteggiare”, ha commentato Luisa Arienti, Amministratore Delegato di SAP Italia. “La digital economy ha imposto una rivoluzione: per avere successo oggi le aziende devono pensare e agire più velocemente del mercato, devono essere interconnesse lungo tutta la loro catena del valore, devono pensare al di fuori dei loro abituali confini. Il nostro impegno è di aiutare le organizzazioni a reimmaginare il loro business per continuare a innovare, semplificare e creare valore per i loro clienti”.

La giornata ha visto svolgersi, oltre alla sessione plenaria, 60 presentazioni parallele che hanno accolto 30 testimonianze clienti suddivise in 6 percorsi legati alla trasformazione digitale: Digital Manufacturing, Digital Platform, Digital Finance, Digital Customer Behaviour, Digital Worksource e Digital Consumer.

Tra i contributi dei clienti, è stato presentato il nuovo progetto di Ideal Standard Italia, azienda leader nel settore dell’arredo bagno, per migliorare la qualità espositiva degli showroom partendo dai desiderata dei clienti e basato su SAP HANA Cloud Platform. Eugenio Cecchin, Amministratore Delegato di Ideal Standard Italia, ha commentato: “L’innovazione fa parte del DNA di Ideal Standard: da Ceramix alla tecnologia AquaBlade creiamo costantemente valore per i nostri clienti, condizione necessaria per competere con successo in un mercato sempre più complesso. Il progetto che abbiamo presentato, basato su SAP HANA Cloud Platform e Fiori, ci consente di innovare senza avere limiti di scalabilità, di accelerare la nostra capacità di sviluppo e creare un’armonica integrazione della nostra value chain”.

0166_F1

Luca Urban, Head of Enterprise Solutions, Core Platforms and User Services di Pirelli, ha sottolineato i benefici derivanti dall’adozione di soluzioni SAP in ambito risorse umane e procurement: “Per Pirelli la tecnologia e l’innovazione sono due elementi chiave del percorso di cambiamento a supporto della trasformazione digitale. Innovazione di prodotto, di processi e di modelli organizzativi. Evoluzione che – in ambito di Information Technology – passa anche attraverso l’utilizzo delle soluzioni SAP sia on-premise che in cloud per esempio in ambito Human Resources e Procurement, con l’obiettivo di accelerare l’evoluzione architetturale e applicativa senza rinunciare a flessibilità, velocità ed efficienza sempre più richiesti dal business di oggi”.

Sulla scia degli importanti annunci di settembre, SAP ha inoltre dedicato una particolare attenzione allo scenario dell’Internet of Things, sia tramite lo showcase delle più innovative applicazioni in ambito Industria 4.0 in collaborazione con il leader di settore Festo, sia presentando Plat.One, startup italiana acquisita la scorsa estate, che sviluppa soluzioni IoT in grado di semplificare i processi di creazione, deployment e gestione di soluzioni complesse di IoT.

“Entrare a far parte di un’azienda come SAP che fa dell’innovazione la sua mission principale e diventare elemento integrante della sua offerta in ambito IoT è sicuramente una grande soddisfazione,” ha dichiarato Filippo Murroni, Founder e CTO di Plat.One. “Siamo nati nel 2014 come startup e grazie alla nostra dedizione e al nostro impegno abbiamo realizzato progetti molto importanti e raggiunto traguardi inimmaginabili; ora desideriamo proseguire questo percorso di crescita ed evoluzione tecnologica, e contribuire in maniera attiva allo sviluppo di SAP e del suo portafoglio di applicazioni IoT”.

A SAP Forum sono stati anche presentati i vincitori dei SAP Quality Awards 2016, cioè dei progetti che hanno dimostrato elevata qualità e rigore nell’implementazione di software SAP.

Per la categoria Fast Delivery, cioè progetti di rapida implementazione, sono stati assegnati i seguenti riconoscimenti:

  • GOLD – SEA con Syskoplan Reply – Migrazione a SAP BPC on SAP HANA in Cloud
  • SILVER – Italgen con CST Consulting – SAP ERP scorporo aziende
  • BRONZE – IML Group con Altea UP – SAP FIORI UI5 a supporto del processo di assistenza

Per la categoria Business Transformation, cioè progetti di grandi dimensioni che hanno ridisegnato processi core delle aziende:

  • GOLD – Marcegaglia con Capgemini Italia – “Transformation Journey” powered by SAP Suite on HANA
  • SILVER – Leasys (FCA Bank Group) con Capgemini Italia – Multiple Contracts Evaluation, WEB-based tool for SAP CRM
  • BRONZE – ENEL con Techedge – Acquisti centralizzati di gruppo

Per quanto riguarda la categoria Innovation, cioè progetti basati su soluzioni SAP di ultima frontiera:

  • GOLD – SAIPEM con Techedge – SAP Ariba
  • SILVER – Bauli con IBM – SAP S/4HANA
  • BRONZE – Dropsa con BMS – SAP S/4HANA

I vincitori Gold parteciperanno automaticamente alla competizione SAP Quality Awards EMEA la cui premiazione finale si terrà a Walldorf a fine Aprile 2017.

Tra gli eventi speciali, per il terzo anno consecutivo Careers@SAP Forum, organizzato in collaborazione con JobAdvisor, che ha visto la partecipazione di oltre 200 studenti, e #SAPCult, maratona di sviluppo organizzata in collaborazione con Polihub, l’incubatore del Politecnico di Milano gestito dalla Fondazione Politecnico di Milano, con l’obiettivo di sviluppare app innovative per Smart City basate su SAP HANA Cloud Platform in grado di valorizzare il capitale umano, storico e produttivo italiano tramite le capacità IoT, mobile, in-memory e di analytics della piattaforma SAP. La prima edizione di #SAPCult ha visto competere 7 gruppi e aggiudicarsi il titolo di vincitore il team Italì, il cui progetto trasforma la visita turistica in città in un gioco. Esplorando monumenti e punti di interesse l’utente guadagna monete virtuali che può utilizzare come sconto presso negozi convenzionati.