Tech Data: fatturato in diminuzione

58

Buone prospettive per il nuovo trimestre

Tech Data ha ottenuto un fatturato di 26,4 miliardi di dollari, in diminuzione di circa 5 punti percentuali rispetto all’anno fiscale precedente. A cambi costanti, ed escludendo dal periodo precedente il fatturato derivante dalle operazioni dismesse, il fatturato consolidato sarebbe cresciuto di circa il 7%.
Guardando le diverse aree geografiche nelle quali opera l’azienda, in America Tech Data ha evidenziato un fatturato di 10,4 miliardi di dollari (il 39% del fatturato mondiale), essenzialmente in linea rispetto all’anno precedente. A cambi costanti, ed escludendo dall’anno precedente il fatturato generato dalle attività dismesse, il fatturato sarebbe cresciuto di circa 4 punti percentuali. In Europa invece Tech Data ha fatturato16,0 miliardi di dollari (il 61% del fatturato mondiale), in diminuzione del 7% rispetto all’anno precedente. A cambi costanti, il fatturato sarebbe cresciuto di circa 8 punti percentuali.

Buone le prospettive per l’immediato futuro: Per il trimestre che terminerà il 30 aprile 2016, la Società ritiene che il fatturato globale si attesterà tra i 5,85 e i 6,05 miliardi di dollari. Questa previsione presuppone una crescita del fatturato tra il 3 e il 5% su base annua a cambi costanti, in entrambe le regioni, e un tasso di cambio medio annuo Euro/USD compreso tra 1,08 e 1,00.