• BitMat
  • CBR
  • Linea EDP
  • ITIS
  • Top Trade

Ricoh entra in campo con Vanoli Basket Cremona

Vanoli_preparazione tecnico-tattica

di Redazione BitMat

La società biancoblu ha scelto le tecnologie Ricoh per migliorare la preparazione tecnico-tattica delle partite e la propria presenza sui social network.
, ,

Entusiasmo, passione, condivisone e voglia di mettersi in gioco sono alcuni dei valori che caratterizzano Vanoli Basket Cremona, squadra che milita nel campionato di Serie A da sette anni. Fortemente radicata sul territorio cremonese, la società biancoblu punta a rendere il più possibile partecipi i tifosi, gli sponsor e gli enti locali. 

Michele Mondoni, Marketing Manager, Responsabile Eventi e Comunicazione della società, spiega: “La #vanolifamily, come ci piace chiamarla, è una grande famiglia con valori apprezzati e condivisi da tutti. Ascoltiamo i nostri tifosi, lavoriamo in sinergia con i nostri partner e puntiamo a fare crescere sempre più questa famiglia sviluppando nuove iniziative all’insegna dello sport e della partecipazione. Lo spirito di collaborazione e condivisione della #vanolifamily si concretizza a pieno nella Sala Hospitality che, inaugurata lo scorso anno, è stata realizzata con il contributo dei nostri partner all’interno del PalaRadi”. 

Le tecnologie giocano un ruolo importante in questa sala dove vengono organizzati eventi e iniziative. In posizione centrale vi è la lavagna interattiva Ricoh D5510, utilizzata da Vanoli Basket per la preparazione della squadra e per mostrare immagini e video relativi ai partner biancoblu durante gli eventi. “La partnership con Ricoh – continua Michele Mondoni – è nata mediante Copia 2, l’agenzia Ricoh di Cremona, che ci sta fornendo servizi e tecnologie grazie alle quali riusciamo a stare un passo avanti e a differenziarci”.  

La preparazione della squadra diventa multimediale

“Il confronto con i giocatori – spiega Cesare Pancotto, Capo Allenatore di Vanoli Basket Cremona – è molto importante per motivarli e capire insieme i punti di forza e gli aspetti da potenziare. La lavagna interattiva ci aiuta molto e ha migliorato l’efficacia della preparazione. Il basket è un gioco basato sull’immediatezza e la lavagna multimediale ci permette di comunicare velocemente con i giocatori. Inoltre, tutti i nostri sportivi apprezzano molto questo strumento essendo abituati a utilizzare media digitali nella vita quotidiana. Il focus dei giocatori è quindi maggiore e la preparazione è facilitata”. 

Paolo Lepore, assistente Capo Allenatore della squadra, illustra l’analisi dei video e i vantaggi operativi di Ricoh D5510: “Ogni settimana realizziamo un video con i momenti significativi della partita per analizzare le azioni positive e le situazioni da migliorare e confrontarci con i giocatori in merito agli aspetti su cui focalizzare l’attenzione per prepararci al successivo incontro. La lavagna Ricoh ci consente, rispetto al semplice video, di essere più chiari, diretti e specifici: possiamo ad esempio utilizzare la penna elettronica per scrivere oppure per evidenziare le aree della schermata oggetto del commento. I file su cui lavoriamo possono essere archiviati e condivisi e questo è molto utile per confrontarci in un secondo momento con i singoli giocatori”. 

Tra le altre tecnologie scelte da Vanoli Basket Cremona per migliorare le proprie attività vi sono:

  • il proiettore verticale Ricoh PJ WX4141NI, utilizzato per proiettare presentazioni PowerPoint e video durante i numerosi eventi organizzati in location prive di supporti audiovisivi adeguati 
  • la stampante Aficio SP 5200DN, utilizzata durante le partite per produrre statistiche aggiornate sui giocatori da distribuire a giornalisti ed allenatori. 

Il basket a 360°

Le attività di marketing e di comunicazione sono molto importanti per Vanoli Basket Cremona che ha una grande visibilità sui media locali e nazionali ed è molto attiva sui social network. Per migliorare la comunicazione digitale la società biancoblu utilizza la fotocamera Ricoh Theta S. Le foto e i video a 360° realizzati durante le partite vengono condivisi sui social media. “Il riscontro dei tifosi – commenta Michele Mondoni – è molto positivo. Abbiamo rafforzato la nostra presenza su Facebook, in una logica di Web Basket 2.0, e trovato un modo originale per coinvolgere ancora una volta la #vanolifamily”. 

© Riproduzione Riservata

Lascia un Commento

I miei articoli

Seguici       •             |      Registrati