Arriva Ayming, il gruppo internazionale di Business Performance Consulting

97

Nato dall’unione di Lowendalmasaï e Alma Consulting offrirà un supporto strategico e operativo per il miglioramento e lo sviluppo delle performance aziendali

Ayming è il nuovo gruppo internazionale di Business Performance Consulting nato dall’unione di Lowendalmasaï e Alma Consulting Group. Le due realtà hanno messo a fattor comune le trentennali competenze per rispondere alle nuove e crescenti esigenze delle imprese in tema di miglioramento delle performance. Ayming offrirà ai propri clienti un supporto strategico e operativo volto al miglioramento e allo sviluppo delle performance aziendali, in tre aree chiave: Operations (supply chain, working capital, strategic purchasing…), Fiscalità & Innovazione e Risorse Umane.

La mission di Ayming è infatti quella di supportare i propri clienti attraverso Value Performance Program in prevenzione e gestione del rischio, ottimizzazione dei processi, dell’organizzazione, dei finanziamenti e sviluppo di strategie di crescita delle risorse. La maggiore presenza a livello internazionale potenzierà inoltre la capacità di Ayming di guidare le aziende nella realizzazione di progetti cross country con agilità e pragmatismo.

Novità per il mercato italiano è l’apertura della Business Line HR Performance, attraverso la quale Ayming potrà accompagnare i propri clienti anche in Italia nel miglioramento delle performance relative alle risorse umane. L’attività della Business Line HR Performance si focalizzerà su due principali tematiche: benessere al lavoro (Motivation, Engagement, Ergonomia, Smart Working, Welfare, Risk Prevention, Assenteismo) e Costi HR (Labour Cost Optimization, Change Management, Process Re-engeneering, Comp&Ben).

Ha commentato Giovanni Grillo, International Managing Director for the Southern Region Ayming: “L’unione di Lowendalmasaï e Alma Consulting Group costituisce un passo molto importante per la nostra strategia di crescita. Si tratta della combinazione di due realtà con un grande potenziale, che ci permetterà di consolidare ulteriormente la nostra posizione di player di riferimento nel mercato internazionale della consulenza per il miglioramento delle performance aziendali. Siamo quindi molto contenti di proseguire la nostra attività come un’unica organizzazione, con una posizione finanziaria forte e un equilibrio tra clienti, persone, servizi e mercati di riferimento”.

I team di Lowendalmasaï e Alma Consulting Group sono particolarmente fieri di diventare Ayming. Questo nome racchiude in sé ciò che rappresenta per noi la business performance, ossia come poter sviluppare al meglio le performance aziendali, lavorando per garantire risultati concreti e misurabili nel lungo periodo. Questa è la modalità con cui offriamo la nostra consulenza”, ha commentato Hervé Amar, Presidente di Ayming.

Nel nuovo assetto del gruppo l’Italia farà parte della Southern Region, insieme a Spagna, Portogallo e Cina sotto la guida di Giovanni Grillo, così come le 3 Business Line saranno guidate dagli storici manager dell’azienda, a garanzia della continuità e del consolidamento della struttura.