• BitMat
  • CBR
  • Linea EDP
  • ITIS
  • Top Trade

Video Adv: aumentare la visualizzazione del 12%

video adv

di Redazione BitMat

Facebook lancia nuove funzionalità e dispensa alcuni consigli per avere maggiore efficacia
,

Internet è ormai nelle nostre mani, nelle nostre tasche e nelle borse, e molte persone in tutto il mondo hanno un accesso costante alle informazioni. Questo contesto sempre più basato sul mobile sta cambiano il modo in cui le persone visualizzano e assimilano le informazioni – recenti ricerche dimostrano una più rapida fruizione dei contenuti su Facebook da mobile vs desktop. L’importanza del mobile è dunque cruciale, tenendo anche conto del 50% degli acquisti online effettuati durante il weekend del Black Friday nel 2015.

Oggi le persone guardano ogni giorno oltre 100 milioni di ore di video su Facebook, e ogni singolo momento conta per gli inserzionisti. Secondo test indipendenti condotti da Fors–Marsh, le persone ricordano i contenuti sul News Feed da mobile dopo averli visualizzati solo per un quarto di secondo. Il valore dell’annuncio video si crea velocemente e aumenta con la durata – sia che si tratti di misurazione di ad recall, di brand awarness o di vendite. Facebook, insieme con Nielsen, ha osservato che fino al 47% del valore di una campagna video viene conseguito nei primi tre secondi, e fino al 74% entro i primi dieci secondi.

Con il crescente controllo delle persone sul tipo e sulla durata dei contenuti visualizzati, diventa estremamente importante comunicare velocemente il messaggio nell’annuncio video e catturare l’attenzione degli spettatori. Questo è il motivo per cui oggi Facebook ha reso disponibili nuove funzionalità, suggerendo consigli ed esempi di campagne video che hanno riscontrato successo.

Sottotitoli automatici per gli annunci video su Facebook

In un contesto sempre più mobile, le persone preferiscono scegliere se ascoltare anche l’audio. Studi hanno dimostrato che l’80% delle persone reagisce negativamente, sia verso la piattaforma che verso l’inserzionista, quando gli annunci video su mobile vengono visualizzati ad alto volume. Gli inserzionisti dovrebbero considerare questo aspetto, assicurandosi che le loro storie non necessitino di audio per comunicare il messaggio.

Test condotti internamente hanno mostrato che annunci video provvisti di sottotitoli incrementano la durata della visualizzazione del video mediamente del 12%, per questo motivo a breve verrà rilasciato un nuovo strumento in grado di semplificare l’inserimento dei sottotitoli nei video. Prima, gli inserzionisti potevano aggiungere i sottotitoli ai video solo attraverso embedding o caricando i file con i sottotitoli. Presto potranno scegliere l’integrazione automatica. Questo strumento genera sottotitoli per gli annunci video e li offre agli inserzionisti per rivederli, editarli e salvarli.

“Volevamo far sapere al nostro pubblico che usiamo polli allevati senza antibiotici, così abbiamo creato un video che racconta questa storia. Abbiamo usato lo strumento per i sottotitoli automatici per essere sicuri che tutti quelli che lo avrebbero guardato, con o senza audio, avrebbero potuto imparare qualcosa sui nostri polli. Tramite l’aggiunta dei sottotitoli il tempo di visualizzazione è incrementato del 25%” - Robert Cifarelli, Communications Manager, A&W Canada

Nuove opzioni di reportistica e di acquisto per gli annunci video

Gli inserzionisti vogliono capire come le persone vengano coinvolte dai loro video, per questo Facebook ha reso disponibili nuove metriche. Gli inserzionisti sono ora in grado di vedere la percentuale delle persone che hanno visualizzato i video con l’audio in Page Insights e a breve potranno vederla anche in Ad Insights. A differenza di altri ambienti digitali, l’offerta degli annunci su Facebook si basa su persone reali.

L’integrazione con Moat per gli analytics degli annunci video è disponibile da oggi in tutto il mondo, per consentire la misurazione degli annunci su Facebook tramite terze parti indipendenti.

Infine, il 100% dell’opzione di in-view buying annunciata a settembre è disponibile in tutto il mondo. Anche se il 90% delle impression ad su Facebook sono 100% in-view, è stato aggiunto il 100% dell’opzione di in-view buying per offrire più controllo agli inserzionisti.

Consigli per realizzare video creativi su mobile

Realizzare annunci video per mobile richiede nuove considerazioni creative, per ottenere incrementi nella durata delle visualizzazioni. Per supportarli nella creazione di annunci video efficaci, i team di Facebook Creative Shop e Marketing Science continuano a analizzare video e campagne su Facebook e Instagram per scoprire quali elementi siano in gradi di renderli più efficaci. Esistono molti modi per creare video che dialoghino con l’audience di riferimento e Facebook continua a cercare nuove modalità studiando gli annunci che abbiano ottenuto le migliori performance.

Per creare annunci video che colpiscano il target e portino al raggiungimento degli obiettivi, Facebook suggerisce di seguire questi consigli:

Stabilire velocemente una connessione. È importante connettersi con la propria audience e catturare l’attenzione. Il 65% delle persone che guardano i primi 3 secondi di un video lo guarderanno per almeno 10 secondi e il 45% continuerà a guardarlo per 30 secondi. Bisogna considerare le anteprime dei video e titoli che siano in grado di attirare le persone. Colori e immagini possono aiutare a collegare il video al brand. Scatti chiari e spokespeople riconoscibili possono creare interesse, come scene caratterizzate da azioni o sfondi intensi.

  • Case Study: Kleenex® aveva l’obiettivo di offrire storie autentiche alle donne nei momenti della giornata più significativi. Ha utilizzato i sottotitoli nei video per aiutare gli spettatori a essere catturati dalla storia e continuare a guardarla. Nel corso della campagna, ha sperimentato modalità per includere il brand in ogni narrazione. Nell’annuncio “A Shining School,” con protagonista il custode di una scuola elementare, il logo Kleenex® è apparso nei primi sette secondi e la campagna ha generato 6 punti in più in ad recall e 3 punti in più nelle intenzioni di acquisto.  La durata media delle visualizzazioni: 23 secondi

Design per il sound off. Dal momento che la maggior parte degli annunci video su mobile è visualizzato senza audio, è necessario assicurarsi di esprimere il proprio messaggio sfruttando elementi visivi. Uno studio Facebook sugli annunci video ha dimostrato che il 41% dei video senza l’audio risultava senza significato. Mostrare sottotitoli, loghi e prodotti può aiutare a comunicare il proprio messaggio, anche senza suoni.

  • Case Study: Seda Sunsilk voleva raggiungere un’audience di giovani donne brasiliane con una serie di 36 video tutorial utilizzando testi in sovraimpressione per rendere i video comprensibili anche senza audio. Ogni scena si apre con domande del tipo “Nessuna idea di hairstyle per una serata fuori?” seguite da dimostrazioni live accompagnate da consigli su come raggiungere l’obiettivo con l’aiuto dei prodotti Sed. La campagna ha generato 7 punti in più di brand awareness e 7.5 punti in più nella familiarità col marchio. La durata media di visualizzazioni: 21 secondi
  • Case Study: Absolut ha lavorato con l’agenzia media, 360i, per lanciare una campagna su Facebook e Instagram per raccontare ai propri consumatori una limited edition di una bottiglia “Spark”. Absolut ha reso l’iconica silhouette della bottiglia il punto focale, aiutando le persone a identificare il marchio velocemente e il nuovo prodotto anche senza audio. Absolut ha introdotto il suo iconico logo nei primi 2-3 secondi. La campagna ha generato 33 punti in più in ad recall su Instagram e 4 punti in più nella familiarità col brand attraverso Facebook. La durata media delle visualizzazioni: 8 secondi.

Sperimentare. Non esiste una soluzione universale per realizzare video, bisogna sperimentare e testare per capire cosa funziona per il brand e l’audience. Nel processo, bisogna considerare l’utilizzo di ad in sequenza e  combinazioni di storytelling creativo per raccontare una storia nel corso di molteplici interazioni.

Lo strumento di auto-captioning inizierà il roll out a livello globale per Ads Manager e Power Editor nelle prossime settimane e sarà inizialmente disponibile per sottotitoli US English.

Con i nuovi strumenti e i suggerimenti per i video, gli inserzionisti hanno a disposizione più soluzioni per realizzare efficaci annunci video su Facebook. Continuando a esplorare quali elementi rendono i video efficaci, Facebook continuerà a condividere maggiori consigli e suggerimenti.

 

© Riproduzione Riservata

Commenti:

0 commenti riguardanti Video Adv: aumentare la visualizzazione del 12%

Lascia un Commento

I miei articoli

Seguici       •             |      Registrati