NTT DATA Italia lancia il piano di recruiting 2016 che conterà 300 assunzioni di professionisti e giovani appassionati di informatica e nuove tecnologie, con una forte attenzione alla componente femminile.  La filiale italiana del colosso giapponese NTT DATA, 75 miliardi di euro di fatturato nel 2015 e oltre 75.000 dipendenti nel mondo, dopo aver chiuso lo scorso anno con risultati in crescita nei principali indicatori economici, ha deciso di potenziare la propria squadra arricchendola di nuove professionalità. Numerosi i profili cercati, dagli junior ai manager, dai profili consulenziali a quelli tecnici, con una forte attenzione alla componente femminile.

L’Amministratore Delegato del Gruppo, Walter Ruffinoni, ha così commentato: “il 2015 per noi è stato un anno di profondo cambiamento aziendale. Il rafforzamento delle nostre linee di business tradizionali, oltre allo sviluppo di nuove attività, ci ha consentito di crescere nei nostri settori di competenza e di raccogliere numerosi successi. La ripresa degli investimenti da parte di molti player IT e l’incremento del nostro portafoglio di competenze ci spinge oggi a cercare sul mercato nuove risorse in grado di saper rispondere in modo adeguato alla spinta che vogliamo imporre alle nostre attività”.

Ampio spazio sarà inoltre dato alle donne, in un’ottica di valorizzazione del potenziale creativo femminile in un ambito, quello informatico e tecnologico, che fino a qualche anno fa era dominato da una forte concentrazione maschile.

NTT DATA Italia crede nelle capacità manageriali delle donne, tanto da aver lanciato, per l’anno 2015/2016, una serie di incontri ed eventi volti a mettere in luce le competenze al femminile. Proprio in quest’ottica di cambiamento interno con l’ingresso di nuove figure professionali, nei prossimi mesi saranno 15 le donne che andranno a ricoprire posizioni direttive nell’azienda. 

Il nostro Gruppo ha sempre dimostrato grande vicinanza e attenzione quando si tratta di tematiche femminili. Crediamo infatti che in un ambiente che valorizzi le differenze di genere, si possano creare sinergie che guardano al futuro” commenta l’AD, Walter Ruffinoni.

LA CAMPAGNA DI RECRUITING

La campagna di recruiting che ha inizio nei primi mesi del 2016, ha come protagonisti professionisti con differenti livelli di esperienza, già inseriti nel settore dell’Information Technology, o neolaureati/laureandi in: Informatica, Ingegneria (Informatica, Gestionale, Elettronica, Biomedica e delle Telecomunicazioni), Matematica, Fisica, Statistica ed Economia. Le selezioni sono aperte anche ai diplomati da istituti informatici e/o tecnici con un alto potenziale.

Tra le caratteristiche richieste: buona conoscenza della lingua inglese, doti di flessibilità e ottime capacità organizzative. Fondamentale la predisposizione ai rapporti interpersonali e al lavoro in team. I profili junior che supereranno le selezioni saranno inseriti in azienda con un contratto a tempo indeterminato o con un contratto di apprendistato.

CANDIDATURE

Gli interessati possono inviare la propria candidatura spontanea o consultare le posizioni aperte e candidarsi a quella di proprio interesse, visitando la sezione “lavora con noi” sul portale web del Gruppo.