IDC Banking Forum 2016: la banca dall’e-business al d-business

70

La ventesima edizione del Banking Forum di IDC è dedicata all’innovazione in ambito bancario

Martedì 16 febbraio, alle ore 9:00, presso Palazzo Clerici, in via Clerici 5, Milano, si terrà il convegno “’IDC Banking Forum 2016: la banca dall’e-business al d-business”.

Tutte le banche mirano a diventare protagoniste nel mondo digitale perché è proprio lì che stanno andando i loro clienti. Ma avere successo nel digital banking non significa fornire un servizio online, comporta una profonda trasformazione della tecnologia, dei processi e della cultura interna per offrire una customer experience univoca e superiore in ottica sia omni-channel che omni-engagement.

Nel mondo digitale, le banche verranno misurate sulla capacità di attrarre, coinvolgere e monetizzare i clienti attraverso i nuovi canali, canali sui quali il numero di interazioni, afferma IDC, è previsto in crescita del 10% anno su anno. Secondo le previsioni di IDC, gli investimenti delle banche nei canali digitali sono destinati a superare nel medio termine quelli complessivi in IT.

Per una banca che nasce digitale e che può fornire agilmente servizi end-to-end basati sulle piattaforme digitali, tutto questo può sembrare scontato. Ma per una banca consolidata, affrontare la digital transformation implica invece orchestrare tecnologie e processi diversi, integrare canali fisici e virtuali, adattare i modelli operativi a nuove opportunità di business non dimenticando i fronti di redditività tradizionali. In una parola, operare a due velocità.

Ricominciare da zero per molte banche è impossibile, ma avere consapevolezza dell’importanza dell’innovazione digitale è essenziale. Qualsiasi business di qualsiasi dimensione rischia infatti di essere messo in discussione dalle nuove tecnologie, dai nuovi clienti, dai nuovi mercati.

Comprendere fino in fondo come la digital transformation impatti sui clienti sia in termini di esigenze finanziarie sia nella vita di tutti i giorni differenzierà una banca vincente da una perdente. Il mobile banking, il real-time banking, i P2P ed m-payments sono tutti ingredienti di un’unica strategia che deve portare le banche a reingegnerizzare i processi per rendere più semplice l’esperienza dei clienti e più snella l’offerta di servizi e prodotti, aumentando nel contempo la sicurezza e abbattendo i rischi.

Parteciperanno in qualità di relatori, oltre agli analisti di IDC, i seguenti ospiti:

Paolo Cederle, CEO, UniCredit Business Integrated Solutions

Silvio Fraternali, Responsabile Area Strategie Operative Integrate, Intesa Sanpaolo Group Services

Ottavio Rigodanza, COO, Banco Popolare

Marco Siracusano, Responsabile divisione BancoPosta

Maria Jose Jorda, Head of Customer Experience Transformation, BBVA

Leonardo Bellini, Founder, Digital Marketing Lab

Sponsor dell’evento saranno HP Enterprise, SAP, SAS, Trust Technologies (Gruppo Telecom Italia), Commvault e ServiceNow.