Trend Micro acquisisce HP TippingPoint

38

I sistemi di prossima generazione per la prevenzione delle intrusioni si combinano con la rilevazione delle violazioni leader del mercato

Trend Micro ha sottoscritto un accordo definitivo per l’acquisizione di HP TippingPoint, fornitore di sistemi per la prevenzione delle intrusioni. L’accordo, del valore approssimativo di 300 milioni di dollari, posiziona Trend Micro come il fornitore di sicurezza enterprise di soluzioni dinamiche per la difesa dalle minacce agli endpoint, alle reti, ai data center e nel cloud. Trend Micro combinerà le capacità attuali e acquisite per creare una Network Defense business unit che gestirà più di 3.500 clienti enterprise.

Combinando la prevenzione delle intrusioni con il rilevamento delle violazioni, Trend Micro crea un nuovo approccio per contenere gli attacchi sofisticati. In caso di incidente, la soluzione è in grado di rilevare e mitigare gli exploit all’interno della rete che potrebbero essere in grado di infliggere maggiori danni.

Le organizzazioni hanno bisogno di una difesa dalle minacce multi livello, che lavori senza soluzione di continuità in tutta l’azienda, per occuparsi delle minacce prima, durante e dopo un attacco” – Ha affermato Eva Chen, CEO, Trend Micro – “Come complemento ideale della nostra protezione leader nel mercato per data center ed endpoint, questa nuova soluzione di prossima generazione per la difesa della rete si combina con il nostro sistema di rilevamento delle violazioni. Considerando il nostro rapporto sia con HP che con la tecnologia TippingPoint, siamo eccitati per l’agilità di questa acquisizione e per il valore che creerà per i nostri clienti”.

Trend Micro e TippingPoint hanno una partnership strategica sin dal 2014. HP e Trend Micro continueranno a essere forti alleati dopo la transazione e lavoreranno insieme sulle attività OEM, la sicurezza delle app, dei dati e altro ancora.