• BitMat
  • CBR
  • Linea EDP
  • ITIS
  • Top Trade

L’ e-mail aziendale si rinnova e migliora con IBM Verse

IBM-verse

di Redazione BitMat

IBM Verse è la nuova soluzione per una e-mail aziendale cloud, analytics, più social e collaborativa
, ,

La connessione a Internet è uno dei servizi principali per un’azienda. Che sia supportata da un modem per la linea fissa, scelto mettendo Fastweb e le sue offerte adsl a confronto con quelle di Infostrada o altre, o tramite traffico dati, con chiavette o dispositivi mobile funzionanti in 3G, la rete è assolutamente necessaria allo sviluppo di ogni startup che si rispetti.

Internet, d’altronde, oltre a costituire di per sé un plus che rende smart le imprese, anche di piccolissime dimensioni, offre sempre nuovi comfort, innovazioni e applicazioni, utili allo sviluppo interno e alla organizzazione concreta del lavoro in azienda. Tra le varie possibilità moltissimi sono i software che si dedicano, per esempio, alla comunicazione digitale.

L’ e-mail aziendale, d’altronde, è il sale operativo di tutti gli uffici e delle imprese attive sul territorio e, proprio a questo proposito, ha attirato l’interesse dei più grandi colossi dell’informatica e del digitale. Oltre a Google e ai software di mail marketing come MailUp o MailChimp, anche l’azienda statunitense IBM ha messo a punto un programma dedicato alla posta elettronica.

Il software in questione, frutto di un corposo investimento di oltre 100 milioni di dollari, si chiama IBM Verse. Il succo del progetto è la volontà di creare un server di posta elettronica collaborativo che integra e gestisce in un’unica interfaccia tutte le principali attività dell’azienda compresa, ovviamente, l’ e-mail aziendale.

Con IBM Verse la casella di posta standard verrà integrata, in un unico ambiente operativo, da un’agenda altamente performante, dalle funzioni più tipiche del cloud, come il file sharing, da ampie possibilità social, tra cui meeting, instant messaging e video chat, e, infine, da un uso specifico ed efficace del comparto analytics.

Questo, in particolare, si serve di uno strumento di ricerca e rating interni, per selezionare e predisporre un’organizzazione specifica e prioritaria della giornata, oltre che per facilitare la coordinazione del team di lavoro. Il tutto è coordinato per favorire un comfort maggiore e una operatività più fluida e dinamica.

A differenza degli analytics che sfruttano l’ e-mail aziendale per veicolare messaggi pubblicitari, infatti, questo software lavora in senso diametralmente opposto. IBM Verse analizza la posta elettronica per essere utile all’utente nel completo rispetto della privacy, importantissima per i dipendenti di settori specifici come quello finanziario o sanitario.

L’efficacissimo programma di IBM Verse, erogato da Softlayer Cloud, è attualmente disponibile alla clientela enterprise, Pmi e singoli in versione beta. Dal primo trimestre del prossimo anno sarà poi disponibile dal Cloud Marketplace di IBM una versione freemium oltre che le app per iOS e Android.

A breve, poi, grazie alle partnership annunciate da IBM, il mondo del lavoro potrà usufruire di altri e sempre migliori servizi. In via di definizione con Apple, per esempio, una serie di app per modificare la mobility aziendale mentre con Twitter si studiano nuovi metodi di classificazione e lettura delle informazioni social su clienti, mercati e trend.

A completare il quadro per un nuovo concetto di e-mail aziendale, anche Watson Analytics, il progetto che si preannuncia di offrire strumenti di analisi e ricerca predittivi, potentissimi pur nell’immediatezza della loro comprensione. Anche il programma per la condivisione di file Navigator, infine, si prodiga con tutto l’apparato IBM Verse per il miglioramento dell’interoperatività aziendale e l’agio di chi lavora.

© Riproduzione Riservata

Lascia un Commento

I miei articoli

Seguici       •             |      Registrati