L’application economy rivoluziona il business IT

14

Le regole del mercato cambiano rapidamente: le app ridefiniscono i rapporti tra clienti e imprese, che devono stare al passo con il mutamento dello scenario tecnologico

L’application economy, organizzata attorno alle app, sta ridefinendo il rapporto che le imprese hanno con i propri clienti. Il CEO di CA Mike Gregoire, in occasione CA World ’14 di Las Vegas, ha analizzato le dinamiche di questo fenomeno e i cambiamenti che un’impresa deve pianificare per rimanere competitiva sul mercato. “Oggi viviamo in un mondo in cui i clienti non sono più fedeli solamente al marchio, al prodotto o al servizio, bensì all’esperienza completa offerta da quel marchio. E quell’esperienza viene fornita dal software” ha affermato. Si tratta di una trasformazione che coinvolge la vita sociale nel complesso, non solo il mondo del lavoro.

Come affrontare l’application economy
Gregoire ha stilato i tre imperativi che le imprese devono rispettare per avere successo nell’application economy.
Il primo è accelerare l’innovazione, senza che la velocità ne pregiudichi la qualità. L’offerta DevOps di CA promette di sviluppare, implementare e gestire più rapidamente le applicazioni, unificando in modo efficiente il lavoro dei team IT dedicati allo sviluppo e all’operatività (Dev e Ops, appunto).

Il secondo è mettere la sicurezza al centro del business. “Mi preme però puntualizzare che non si tratta di sprangare i cancelli” precisa Gregoire, bensì di concedere diritto di accesso agli utenti giusti al momento giusto, riducendo al minimo le barriere inutili”. A questo proposito si adattano le soluzioni CA Security basate sull’identità, che offrono una protezione senza soluzione di continuità, dal punto di accesso dell’utente fino alle API e ai dati sui back-end.

Le nuove soluzioni e aggiornamenti della linea API Management & Security, inoltre, aiutano le imprese a sfruttare le API per creare rapidamente nuove applicazioni.

Il terzo e ultimo imperativo è: gestire la crescita dell’ambiente IT, anche in cloud. “Dal supporto decisionale alla gestione dei servizi. Per ogni tipologia di utenti, dal power user al top manager” conclude Gregoire.
Management Clouddi CA è un’ampia gamma di soluzioni ideate per offrire velocità nella gestione della crescente complessità del portafoglio IT, con un rapido time-to-value e una moderna user experience in mobilità.